YourMag » Vita di Coppia » Vita di coppia: vince la tenerezza o l’eros?
Vita di coppia: vince la tenerezza o l'eros?

Vita di coppia: vince la tenerezza o l’eros?

In una coppia cos’è più importante: il sentimento o la passione? La risposta non è semplice perché ogni relazione ha il suo equilibrio, ma c’è chi prova a darla.

Ha provato a dare la risposta a questa annosa questione LELO, un famoso brand che si occupa di sex toys e di tutto quello che ruota nell’ambito del piacere e dell’erotismo.

Il marchio svedese, dunque, ha indagato tra i desideri di uomini e donne per scoprire cosa è più richiesto in una relazione, se il romanticismo o il piacere. Se si preferiscono le coccole tenere o la passione audace.

Vita di coppia: tra fantasie audaci e dolci coccole. Cosa preferiscono uomini e donne?

LELO ha intervistato più di mille persone, uomini e donne, di ogni età e provenienti da ogni parte del mondo, interrogandole su ciò che vogliono realmente in una relazione sentimentale. E non mancano le sorprese, anche se c’è una certezza che, comunque, accomuna quasi tutti: la passione, più o meno accentuata, non deve mancare e va alimentata giorno dopo giorno.

Le fantasie segrete

In ogni coppia, anche in quelle più “tranquille”, non mancano le fantasie. Quali sono le più ricorrenti? Le coppie meno audaci optano per un fine settimana in un posto nuovo o un massaggio sensuale; mentre quelle più “sfacciate” non disdegnano i rapporti a tre, le pratiche di BDSM fare l’amore in posti insoliti.

Differenze tra uomo e donna

Come rivela l’indagine svolta dal brand scandinavo, anche in questo aspetto di un rapporto ci sono differenze tra uomini e donne. Se gli uomini preferiscono la passione al sentimento, almeno quando la storia è più collaudata, le donne scelgono il sentimento (addirittura si arriva al 90% se sono impegnate in una relazione seria) ma, qualora vivano una storia non proprio impegnativa, prediligono l’eros.

Questione d’età

Chi pensa che più avanzata sia l’età minore sia la ricerca del piacere, dovrà ricredersi. Le oltre mille interviste di LELO, infatti, hanno evidenziato che dai 18 ai 40 anni il sentimento ha la meglio (è così per più dell’80 % di chi ha risposto alle domande) ma, superata questa fascia di età, e soprattutto la fase della conoscenza e dell’innamoramento, il sentimento lascia il posto alla libido. E in questo, stranamente, non c’è differenza tra uomini e donne.

In quali Paesi conta di più il piacere

Secondo LELO non ci sono dubbi: il Paese dove si rinuncia più difficilmente al piacere è la Grecia. Nel Paese del seduttore Zeus il 67% degli intervistati non sa dire di no ad una notte di fuoco. In Australia, India e Germania, invece, la situazione è molto diversa: l’80% degli australiani preferisce il sentimento contro il 20% che opta per l’eros; infine l’84% di indiani e tedeschi è più romantico, rispetto ad una percentuale minima (16% e 13%) che si lascia andare al brivido della passione.