YourMag » Vita di Coppia » Vita di coppia: quando si sceglie l’astinenza
coppie bianche in aumento

Vita di coppia: quando si sceglie l’astinenza

Quanto è importante in un matrimonio il sesso? La risposta sembrerebbe scontata ma, in realtà, non è proprio così, almeno non per l’Associazione Matrimonialisti italiani.

La risposta che sembrerebbe scontata e naturale è che il sesso è fondamentale all’interno della vita di una coppia, ma uno studio sull’argomento fatto da questa associazione, afferma che il 30 % della popolazione decide di rinunciare al sesso.

Questa particolare rinuncia di molte coppie sposate è una scelta consapevole e che riguarda sempre più matrimoni. Aumentano, dunque, le cosiddette coppie bianche, che condividono ogni aspetto della vita tranne che il desiderio di avere rapporti fisici.

Sempre più numerosi quelli che scelgono una vita di coppia bianca

Le coppie bianche, nonostante non abbiano rapporti sessuali, sono coppie stabili ed hanno relazioni durature, ma fino ad un certo punto, perché secondo l’Associazione Matrimonialisti italiani in circa il 20 % delle separazioni incide non poco questa scelta, che provoca la fine della storia d’amore. Ma quali sono i motivi di questa drastica decisione, che non riguarda solo chi ha raggiunto una età più avanzata ma anche chi è più giovane?

Gli impegni e lo stress spengono la passione

A decidere di vivere il rapporto sentimentale e di coppia come fratello e sorella, solo con un’affinità intellettiva e con una unione materiale, ma senza alcun trasporto fisico, sono prevalentemente le coppie in cui gli impegni lavorativi e lo stress quotidiano sono così gravosi e pesanti da condizionare fortemente la qualità della vita. E, ovviamente, se la vita che si conduce non è serena e si è poco rilassati, l’ultimo pensiero che si ha è quello di avere una salutare vita sessuale.

Il bombardamento continuo di immagini erotiche fa male al sesso

Il fenomeno delle coppie bianche si sarebbe triplicato negli ultimi dieci anni e, secondo gli psicologi, ciò dipenderebbe pure da un continuo, esagerato e, in molte occasioni anche inopportuno, martellamento di immagini di grande impatto erotico. Ogni giorno infatti su tv, giornali, internet e pure sui cartelloni pubblicitari nelle strade delle nostre città, campeggiano immagini e messaggi a sfondo sessuale. Per gli esperti questo porterebbe all’inibizione e ad un progressivo affievolimento del desiderio sessuale nella coppia.

I rischi che corrono le coppie che rinunciano al sesso

La rinuncia al sesso, anche se consapevole, può però portare a conseguenze deleterie per una relazione. Nella maggior parte dei casi infatti la decisione viene presa solo da uno dei due componenti della coppia e l’altro è costretto ad accettarla; poi, con il passare del tempo, questa consuetudine diventa un’abitudine normale ed una routine per la coppia. Questa situazione, che potrebbe durare per sempre, porta all’inevitabile rottura se, chi ha dovuto subire la scelta, dovesse trovare altri stimoli al di fuori della coppia.