YourMag » Vita di Coppia » Vita di coppia: ci sono 4 tipi di amore
Vita di coppia: ci sono 4 tipi di amore

Vita di coppia: ci sono 4 tipi di amore

Chi pensa di avere una storia d’amore unica e degna di un film romantico deve ricredersi perché, secondo John Gottman, ci sono solo quattro tipi di storie.

John Gottman, psicologo di fama mondiale e specializzato in consulenza matrimoniale, è senza dubbio una persona che si intende di rapporti di coppia e di rapporti familiari, quindi le sue parole hanno un solido fondamento.

Lo psicologo di origine dominicana, come si legge sulla rivista Psycology Today, sostiene che tutti noi siamo guidati da una Lovemap quando andiamo alla ricerca dell’anima gemella con cui dividere la nostra vita.

Vita di coppia: ecco in quale tipo di amore rientra il tuo

Secondo Gottman, infatti, esiste una sorta di mappa dell’amore che ci conduce esattamente verso la meta che vogliamo raggiungere. La destinazione a cui si ambisce è il partner che abbiamo scelto, e per arrivare a questa meta percorriamo una strada la cui direzione è indicata dai nostri desideri riguardo all’altro, dalle nostre aspettative su come dovrebbe essere il nostro compagno di vita. Tuttavia, nonostante si abbiano una meta ed una destinazione, non sempre il viaggio conduce dove volevamo o pensavamo, quando lo abbiamo intrapreso. Inoltre ognuno ha il suo modo di comportarsi in una storia d’amore e il suo modo di amare; gli psicologi lo hanno riassunto in 4 profili, nei quali dovremmo rientrare e riconoscerci tutti.

1. Orientata alle relazioni

Chi rientra in questo profilo è sempre alla ricerca di una storia sentimentale stabile e duratura perché non riesce a vivere da single e vorrebbe avere sempre una relazione da favola. Queste persone, però, amano anche stare con gli altri e condividere il proprio tempo con gli amici, perché sono fondamentalmente equilibrate e serene.

2. Dipendente dal partner

Ha uno spirito opposto, invece, chi rientra in questa categoria, perché oltre a desiderare una relazione seria e che duri nel tempo, vuole avere un rapporto esclusivo con il proprio compagno. Queste persone amano passare tutto il loro tempo insieme al partner ma, soprattutto, senza l’intromissione di altre persone estranee alla coppia. La pecca di chi è dipendente dal partner è la troppa gelosia; il pregio invece è che è sempre disponibile all’ascolto.

3. Orientata al conflitto

C’è poi chi ama il dramma ed i conflitti ad ogni costo e non può vivere una relazione senza averne. Chi si colloca in questo profilo è alla ricerca del grande amore ma, dopo un po’ di tempo, tende a stancarsi e per questo motivo è sempre alla ricerca della discussione, forse proprio per animare un po’ la coppia.

4. Non ti vuoi legare troppo

Infine c’è chi non si vuole legare troppo a qualcuno e dà sempre la colpa di tutto ciò che succede nella coppia al partner. Per tale ragione si ritrova sempre ad avere storie d’amore brevi e conflittuali perché, in realtà, non vuole una relazione seria ma non ha il coraggio di ammetterlo.