YourMag » Viaggi » Visitare Budapest in 3 giorni
Visitare Budapest

Visitare Budapest in 3 giorni

Budapest tra allegria e sontuosità è una delle capitali europee preferite dai turisti, Budapest è una città elegante e vivace, tutta da scoprire. Pur se di dimensioni non eccessive, almeno 3 giorni sono necessari per scoprire tutti gli angoli nascosti da Budapest: piazze, palazzi, viuzze, terme e parchi naturali, infatti, sono solo alcune delle principali attrazioni che potremo trovare in città.

Definita la “Parigi dell’Est”, Budapest non ha davvero nulla da invidiare alla capitale francese, giacché le due città sembrano avere più di qualche punto in comune. Come la Ville Lumière, anche Budapest è una città scintillante e romantica, è attraversata da un fiume che si snoda tra antichi palazzi e castelli medievali e costituisce uno dei punti nevralgici per lo shopping di lusso.
Nata dalla fusione di Buda, Pest e Óbuda, la capitale dell’Ungheria è il risultato di epoche e stili differenti. C’è la Budapest romana, ancora mirabile e sontuosa, quella medievale, impreziosita dal Castello e la città moderna, funzionale e all’avanguardia. Ma quali sono i luoghi iconici di Budapest, quelli di cui proprio non si può fare a meno da visitare in un tour di tre giorni?

Buda e Pest: i quartieri storici

Considerata il nucleo primordiale della città, su Buda aleggia ancora un’aria elegante e sofisticata, in grado di competere in bellezza con le atmosfere imperiali di Praga e Vienna. Assaltata, bombardata e poi ricostruita, Buda ospita il magnifico Castello, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Tra le sue mura medievali, si possono trovare palazzi, musei, botteghe e piazze, considerate il vanto della città. Nella parte meridionale della Collina del Castello, si possono ammirare l’imponente Palazzo Reale e la Chiesa di Mattia, la più famosa del quartiere. Pest, invece, è la parte moderna della capitale. Qui non ci sono musei, palazzi o castelli da visitare, ma si respira quell’aria sofisticata e gioviale data dal vociare delle botteghe e dal cicaleccio dei locali tipici.

Le Terme il vero simbolo di Budapest

Le terme erano già note in epoca romana. I bagni termali di Szechenyi, i più grandi d’Europa, sono il luogo ideale per trascorrere un pomeriggio di sano relax e per lasciarsi coccolare dalle ricche acque benefiche.

Visitare Budapest Terme

Isola di Margherita

Nel cuore del Danubio, l’isola di Margherita è un posto davvero magico, in cui si possono trovare giardini, terme libere, piscine e oasi verdeggianti, in cui trascorrere il proprio tempo per rigenerarsi dalla fatica, per fare sport e per assaporare il gusto del silenzio.

Ancora dei dubbi su una vacanza di 3 giorni a Budapest?