YourMag » Ricette » Primi Piatti » Trofie al pesto
ricetta troffie al pesto

Trofie al pesto

Le trofie al pesto sono un classico della cucina tradizionale ligure

Ricetta Troffie al Pesto
Ricetta per 4 persone
Tempo di Preparazione
20 min
Tempo di Cottura
6 min
Tempo totale
26 min
Tempo di Preparazione
20 min
Tempo di Cottura
6 min
Tempo totale
26 min
Ingredienti
  1. 350 gr trofie fresche
  2. 30 gr parmigiano reggiano grattugiato
  3. 20 gr pecorino sardo grattuggiato
  4. 12 gr pinoli
  5. 25 foglie di basilico
  6. olio extravergina di oliva
  7. aglio
  8. sale grosso
Istruzioni
  1. Lavate e asciugate il basilico. Pestate nel mortaio alcune foglie, aggiungendo via via le altre, in questo modo sarà più semplice sminuzzarle, aggiungete i pinoli, pochi alla volta, quindi uno spicchio di aglio a fettine e un pizzico di sale grosso. Riducete in poltiglia gli ingredienti. Unite i formaggi e mescolate bene. Versatea a filo 40 g di olio, lavorando il pesto finché non sarà omogeneo e di una consistenza compatta.
  2. Portate a cottura la pasta in acqua bollente salata. Diluite il pesto con un cucchiaio di acqua di cottura per renderlo più cremoso, poi scolate la pasta e conditela con il pesto, completando a piacere con foglie di basilico intere e formaggio appena grattugiato.
  3. Il pesto perfetto, idealmente, richiede foglie di basilico di Pra’ (prodotto Dop), un quartiere di Genova, olio extravergine di oliva della Riviera Ligure, delicato, e aglio di Vessalico (Imperia), meno forte e più digeribile. Ma fondamentale è l’utilizzo del mortaio e del pestello.
Stampa Ricetta
Your Magazine http://www.yourmag.it/