YourMag » Vita di Coppia » Sono le donne a cercare l’amante
donne cercano amante

Sono le donne a cercare l’amante

A volte l’amore non conosce limiti, ma quando scegliere metodicamente un uomo impegnato diventa un’abitudine, allora può entrare in gioco la psicologia e spiegarci il perché di queste scelte così ambigue.

I DATI LO CONFERMANO, SONO LE DONNE A CERCARE L’AMANTE

Dopo un grande attacco hacker ad un noto sito d’incontri che organizza appuntamenti proprio per persone sposate, si è alzato un polverone dalle statistiche che ne sono emerse.
Sono infatti le donne che scelgono maggiormente di tradire il marito in relazioni clandestine e sono proprio le femmine a voler un amante già impegnato.
Anche un professore dell’Università di Denver, il dottor Scott Stanley, ha poi in seguito confermato questa particolare trasgressione femminile.
La sua lunga e storica ricerca infatti, che prende in considerazione età, sesso ed abitudini matrimoniali, ha confermato che il popolo femminile è più propenso a scegliere un partner già occupato per qualche fuga d’amore proibita.

IL VERO MOTIVO È PSICOLOGICO

Nonostante ci siano ancora donne che negano di aver avventure e storie con uomini sposati, è ormai emerso che la scelta vira drasticamente su questa categoria per svariati motivi, tra i quali i più importanti hanno un riscontro psicologico.
All’inizio infatti si può trarre la sensata conclusione che scegliere un partner sposato significhi aver a che fare con un uomo educato, ben tenuto e con un lavoro fisso. Sono tutte caratteristiche che solitamente difatti si cercano nell’uomo dei sogni, solo che in questo caso è l’uomo dei sogni di un’altra.
Il motivo di tale scelta, spiega però il professor Stanley, è spesso d’origine psicologica.
Essere l’amante ha dei vantaggi, innanzitutto. Un’amante si prende solo il meglio: evita i litigi per motivi economici, per i figli, per lo stress e si gode al contrario solo gli aspetti rosei. Un rapporto clandestino è infatti caratterizzato dai comportamenti tipici presenti all’inizio di una relazione: allegria, spensieratezza e tanto sesso.
Dopo, nel lungo termine, anche una relazione proibita tra partner già impegnati rischia di cadere nella routine e proprio quando l’uomo sta pensando a lasciare la famiglia, la donna a quel punto fugge.
Fugge per paura.

UN UOMO IMPEGNATO PER NON AFFRONTARE LA PAURA

Secondo i dati raccolti da un sito specializzato in scappatelle clubadulteri.com sarebbe la paura il motore di una voglia extraconiugale.
Scegliendo di proposito un amante già sposato, la donna non dovrà pensare agli aspetti più brutti della relazione sentimentale. Il rischio di tradimento infatti è scongiurato, così come la paura dell’abbandono e il conseguente timore di soffrire.
Un tipo di coppia con queste caratteristiche non chiede un coinvolgimento completo e la donna si sente quindi inconsapevolmente rassicurata di non doversi mettere completamente in gioco.