YourMag » Sessualità » Quante calorie si bruciano facendo l’amore?
calorie bruciate fare sesso

Quante calorie si bruciano facendo l’amore?

Molte ricerche hanno confermato che si bruciano diverse calorie facendo sesso. Ancora però non si era arrivati a quantificare con esattezza quante e quali fossero le posizioni che favoriscono maggiormente la perdita di peso. L’infografica, invece, ha svelato il mistero ed ecco i risultati.

Il sesso come attività fisica dimagrante

E’ risaputo che per dimagrire bisogna seguire una dieta ipocalorica, ma anche fare attività fisica in modo continuativo, aerobico e che porti alla sudorazione per eliminare le tossine e per liberasi dai grassi.
Tra le attività fisiche che servono a bruciare calorie va annoverato anche il sesso, comprendendo i preliminari, altrimenti detti “petting”.
Le calorie si cominciano a bruciare già da quando ci si sdraia sul letto ma sono poche, soltanto 2 e corrispondono giusto a una tazzina di caffè.
Il momento dell’incontro con il partner continua togliendosi i vestiti e questa attività potrebbe aiutare a consumare 12 calorie.
I valori quindi cominciano a salire e corrispondono a ben 3 cetrioli.
Se invece si passa ai baci, per l’esattezza quelli alla francese e si va avanti per almeno 20 minuti, si arriva a circa 120 calorie bruciate. E anche in questo caso si può sperare di aver smaltito almeno una quantità di birra pari a 300 ml. Fin qui possiamo dire che si tratta di preliminari e se si va avanti per altri 25 minuti si può raggiungere quota 270.
Come per tutti gli sport è il tempo che si dedica a essere decisivo e bisogna farlo con continuità, senza interrompere, per avere effettivi risultati.

Quante calorie si bruciano con le varie posizioni del sesso

Quando si passa alle varie posizioni dell’amplesso il consumo di energia aumenta, come le calorie che vengono bruciate.
La posizione che in pratica fa dimagrire di più è quella in piedi protratta per circa 20 minuti. Per essere più precisi, è l’uomo che in questo caso brucia 600 calorie, mentre la donna intorno alla metà. Si tratta di smaltire ben 2 fette di torta o a una pizza margherita.
Per quanto riguarda la posizione più classica del “missionario” il consumo per entrambi è pari a circa 250 calorie, che corrispondono a un cono gelato. Se invece il rapporto si consuma con lei sopra, le calorie scendono a circa 210, pari a 3 coppe di champagne.
Un’altra delle posizioni del sesso è quella “da dietro” dove è l’uomo, ancora una volta, a impegnarsi maggiormente sotto l’aspetto fisico. Vengono coinvolti i muscoli addominali, quelli delle cosce e si contraggono quelli dei glutei. Anche in questo caso si va abbondantemente oltre le 270 calorie bruciate, corrispondenti a quasi 2 coppe di gelato.
Con il raggiungimento dell’orgasmo, invece, pare che in qualsiasi posizione si trovino i 2 amanti, bruceranno in pochi secondi altre 250 calorie.
Con questi numeri si può evitare di andare in palestra, a patto di consumare un rapporto sessuale tutti i giorni, di prolungare quanto più possibile l’amplesso e mantenere questi ritmi.