YourMag » Moda » Primavera, estate ed abiti lunghi: è l’anno dei maxi dress!
Primavera, estate ed abiti lunghi: è l'anno dei maxi dress!

Primavera, estate ed abiti lunghi: è l’anno dei maxi dress!

Manca davvero poco alla primavera e ogni donna è entusiasta di poter, finalmente, abbandonare i pesanti e noiosi capi di lana per poter sfoderare il meglio dal proprio guardaroba. Quindi occhio al trend, quest’anno è dominio assoluto dei maxi dress!

Leggeri, colorati, eterei; semplici, decorati, a fantasia oppure monocolore; avvitati, a stile impero, in accezione principessa: gli abiti lunghi offrono una varietà ed una scelta infinita, per tutte coloro che li amano, nonché una serie di innumerevoli pregi che vale la pena esaminare.

Maxi dress: il trend 2018

È curioso vedere come le mode ritornino e si alternino, a distanza di anni, riproponendosi in versioni evolute, “rivedute e corrette” a generazioni di distanza. È un po’ quello che si è visto succedere ai blazer, alle jumpsuit, al look total denim ed è quello che sta accadendo, quest’anno, con gli abiti lunghi, che hanno di gran lunga oscurato la sfacciataggine di minigonne extra short e tremendamente esplicite.

Sembra proprio, infatti, che quest’anno la sensualità passi attraverso il vedo-non-vedo offerto da sinuosi abiti lunghi, che aiutano a mettere in risalto le figure più esili ma anche a nascondere rotondità indesiderate e qualche chilo di troppo.

Che si tratti di abiti da sera in pizzo, di un outfit da passeggio o di velatissimi copricostume, insomma, la moda, quest’anno, opta per lunghezze fluttuanti che tanto ricordano scene di film con protagoniste d’eccezione, come Sophia Loren o Claudia Cardinale, quando, anzi, un fisico giunonico era simbolo di perfezione e bellezza.

Valorizzarsi

Come sempre, il consiglio è quello di optare, con consapevolezza, per un capo che sappia valorizzare la propria figura. Inoltre, è fondamentale che sposi il proprio stile, che “parli” del proprio carattere e che rappresenti chi lo indossa.

Quindi, se si sceglie uno stile un po’ hippie, si può portare un vestito semplice, magari con fantasie floreali, abbinandolo a dettagli in tema, come grandi orecchini a cerchio, borse di tela e scarpe basse.

Se, invece, l’intenzione è quella di stupire ad un evento speciale, soprattutto di sera, optare per tessuti semi-trasparenti, come veli e pizzi, o per grandi scollature profonde sulla schiena è sicuramente una scelta saggia… e decisamente sexy!

Infine, se si vogliono mettere in risalto le forme, un abito aderente o ben sagomato può fare molto di più di un abbigliamento “scandalosamente sexy”, esattamente come, per nascondere piccoli dettagli fastidiosi, come maniglie dell’amore pronunciate o cosce troppo grosse, una gonna lunga ed ampia di un colore non troppo chiaro o pastello è la strategia perfetta.

D’altro canto, un abito che non lascia scoperti troppi lembi di pelle è anche molto più comodo da portare e non c’è donna più sexy di quella che si sente a proprio agio e tremendamente sensuale nei vestiti che indossa.