YourMag » Moda » Pitti Uomo 91: comincia a Firenze la settimana della moda
settimana della moda a Firenze

Pitti Uomo 91: comincia a Firenze la settimana della moda

O si è un’opera d’arte o la si indossa” diceva Oscar Wilde e, questo aforisma, pare proprio sia il punto di partenza per l’ispirazione di Pitti Immagine per la settimana della moda appena cominciata a Firenze.

Pitti è un ente che, da sempre, si occupa di organizzare manifestazioni di moda, fiere internazionali sul tessile e sull’abbigliamento, attraverso esposizioni, eventi, iniziative culturali, vernissage, gran gala, presentazioni, sfilate.

Pitti Uomo 91

Quest’anno, presso la meravigliosa location di Fortezza da Basso, opera di fortificazione inserita nelle mura trecentesche di Firenze e rientrante nei complessi espositivi di Firenze Fiera, ci sarà la Novantunesima Edizione di Pitti Immagine Uomo, che ospiterà oltre un migliaio di brand, italiani e stranieri, affermati e legati a nuovi talenti, ispirati al tema “Pitti Dance Off“: un inno al ballo e alla moda contemporanea.

Pitti ha sempre omaggiato e dato carburante alle nuove menti della moda per affacciarsi sul panorama internazionale e, questa volta, lo fa scegliendo, per l’uomo, uno stile che sia comodo e funzionale, quasi tecno, ma anche formale ed impeccabile, come sempre.

I nomi e le iniziative

Tantissimi i nomi noti e quelli più giovani, presenti all’evento: Zegna, Paul Smith, Tommy Hilfiger, Tim Coppens, Carlo Volpi e Lucio Vanotti, Concept Korea, Sulvam e moltissimi altri.

Una settimana in cui Firenze si trasformerà in una boutique a cielo aperto, dove cocktail party, iniziative, mostre e inaugurazioni la faranno da padrone. Persino teatri e musei potranno ospitare qualche serata esclusiva da dedicare alla moda. In più, numerosissime sfilate, tra cui quella per i festeggiamenti dei 45 anni di attività di Stefano Ricci, e iniziative pensate ad hoc, come il party di “Firenze4Ever” o l’appuntamento dedicato ai fashion blogger e alla comunicazione nella moda, con ospiti Andrea Bocelli, per un’asta benefica a favore dei bambini di Haiti, e l’artista statunitense Kelly Rowland. Ma non solo.

Anche l’eccentrico MorganCaterina Murino saranno ospiti, ad un cocktail party, per la presentazione del nuovo film con protagonista proprio l’attrice e, allo Ied, è previsto un workshop di tre giorni di alto artigianato. Per gli amanti della musica non mancherà occasione di divertirsi al dj set organizzato da Sotf, il concept store di sneaker aperto da pochi mesi, che ospiterà ogni sera artisti locali e il progetto Instagram “From ghetto to mainstream”. Per gli appassionati del vintage, invece, l’evento consigliato è la mostra “Fashion in Florence through the lens of Archivio Foto Locchi”, che ospiterà 100 foto d’epoca. Infine vale la pena citare il convegno “Fashion Technology Summit”, che vedrà la partecipazione di aziende leader del web.

Ma il calendario è molto più ricco e variopinto, la guida online è scaricabile sul sito ufficiale dell’azienda in un comodo PDF, da portare con sè anche attraverso lo smartphone.