YourMag » News » Olimpiadi di Rio 2016: attenzione a virus Zika e sesso

Olimpiadi di Rio 2016: attenzione a virus Zika e sesso

È addirittura l’OMS  ad intervenire per alzare la soglia di attenzione sulla situazione che si prospetta alla vigilia dell’inaugurazione delle Olimpiadi di Rio 2016: masse di turisti in arrivo ma il consiglio è quello di astenersi dal sesso soprattutto per l’elevato rischio di contagio del virus Zika. I comportamenti a rischio e il sesso non protetto è sconsigliato anche per le otto settimane che seguiranno il proprio rientro nel Paese d’origine.

L’OMS (l’organizzazione mondiale della sanità) ha anche reso pubbliche le raccomandazioni per i turisti e i consigli per tutelarsi nel corso del viaggio in Brasile: dalle norme da osservare in materia di sicurezza alle vaccinazioni consigliate, dal consumo corretto di cibo e acqua alle precauzioni per le donne che sono in stato di gravidanza.