YourMag » Moda » Moda A/I: torna il jeans a zampa!
Moda A/I: torna il jeans a zampa!

Moda A/I: torna il jeans a zampa!

Ci sono capi d’abbigliamento che vale la pena conservare sempre, anche quando passano temporaneamente di moda, perché si rivelano veramente intramontabili: dopo il ritorno delle giacche e dei pantaloni boyfriend, in richiamo degli anni ’80, stanno per tornare anche i jeans a zampa d’elefante!

In denim o colorati, persino bianchi e con dettagli, ricami e decori: i jeans a zampa d’elefante non sono mai davvero passati di moda; c’è chi, anzi, in questi anni li ha continuati ad indossare, incurante della moda del momento che voleva pantaloni skinny, a sigaretta e lontani da questo trend così predominante negli anni ’60-’70 ma anche a cavallo tra gli anni ’90 e il duemila.

Per questo autunno-inverno, comunque, il trend è annunciato: i jeans a zampa, anche quelli “esagerati”, saranno di nuovo attuali e potranno ritornare ad occupare gli scaffali più in vista del guardaroba.

Jeans a zampa: un trend intramontabile

Quello che la moda assicura è che, in un modo o nell’altro, i capi più amati torneranno sempre in voga. Di solito, i vantaggi di questa scelta risiedono nel fatto che, in questo modo, potranno sempre essere sia “riesumati” capi ben conservati di qualche anno precedente (ad esempio, c’è chi sfoggia ancora, fieramente, jeans originali provenienti dagli anni 70, magari regalati da qualche zia!) sia se ne potranno comprare di nuovi, realizzati in maniera moderna, ispirandosi anche ai tempi odierni, miscelando stili e contaminazioni.

Pregi e way of dressing

Per chi ha un polpaccio importante o una sagoma che necessita di essere slanciata, i jeans a zampa d’elefante cascheranno come una manna dal cielo!

Potendone sfruttare anche l’ampia varietà di colori, incluso il bianco, che per le prime fresche serate di settembre sarà più che perfetto, verrà naturale trovare l’outfit ideale. C’è anche da sottolineare il fatto che, a differenza di qualche anno fa, oggi i jeans sono disponibili non solo a vita bassa e ultra bassa, per mettere in risalto un ventre piatto ed una bella linea, ma anche a vita alta, in modo che le gambe risultino più lunghe e longilinee. Quest’effetto sarà reso ancor più evidente abbinandoli con delle bluse o delle camicie corte o infilate dentro; lasciandole con uno stile un po’ casual all’esterno, infatti, si perderebbe la funzionalità di questo tipo di modello.

Non solo pantaloni

Altra nota positiva su questo “riciclo all’indietro” dei capi anni ’70 è che, di conseguenza, anche le magliette con manica a campana torneranno super trendy, per cui si potranno azzardare abbinamenti monocolore total look o super colorati, passando anche dal denim, tornato ad “infestare” il guardaroba di tutte già da un po’.

Insomma, torna lo stile hippy e country, rivisitato, per chi lo desidera, sulla base della moda odierna e delle tecniche di realizzazione moderne degli abiti: un incontro a metà strada che, sicuramente, non deluderà nessuno!