YourMag » gossip » Miss Italia 2017: Alice Rachele arriva da un paesino di 14 abitanti

Miss Italia 2017: Alice Rachele arriva da un paesino di 14 abitanti

Miss Italia 2017: la neo reginetta incoronata, Alice Rachele Arlanch arriva dalla provincia di Trento. Precisamente da Vallarsa, una pesino che conta solo 14 abitanti. 

Una tra le più giovani del paese, la trentina, appena 21enne, riesce grazie al televoto a portare a casa un titolo strappato alle altre ragazze in gara: il primo posto. Miss Italia, si sa, uno dei più longevi e ambiti concorsi di bellezza del nostro Bel Paese, ogni anno, dona a migliaia di giovani aspiranti, il sogno di poter diventare “più bella d’Italia”. 

Quest’anno, la vittoria, l’ha guadagnata lei: Alice Rachele Arlanch. In gara, la numero 29, aveva già vinto in passato, il titolo di Miss Trentino Alto Adige, la sua regione, appunto. Arrivata in finale, insieme a tante altre ragazze promettenti, Alice, ha vinto il primo posto grazie al televoto. Un sistema, quello del televoto, che gli appassionati del concorso, conoscono molto bene. E’ quindi il pubblico da casa a decretare l’aspirante miss favorita, votando appunto attraverso il proprio smartphone. Alice, in questo caso, si è accaparrata il 60,89% di preferenze rispetto alle altre finaliste. E se il pubblico da casa ha scelto la giovane 21enne, la giuria presente in studio ha invece optato per Laura Coden, la miss che arriva da Jesolo e si aggiudica un meritato secondo posto. 

La neo reginetta incoronata invece, durante un’intervista a caldo subito dopo la vittoria del primo posto, dichiara: “Per me la bellezza non è un fattore esclusivamente esteriore, contano le doti caratteriali e di spirito, ma anche l’intelligenza e la cultura. Voglio rappresentare questo modello femminile per sfatare lo stereotipo secondo il quale la donna bella sarebbe priva di sostanza”.

Una ragazza dunque, dai principi sani e dai valori all’antica, Alice Rachele. Fidanzata da un anno e mezzo con il suo grande amore Andrea, tifano insieme per il Milan e non perdono una partita. Riguardo invece alla realtà da cui Alice proviene, sembra che la ragazza abbia le idee per chiare ed i sogni tutti da realizzare: “Vengo da un micropaese, ma non vedo l’ora di poter stravolgere la mia vita”.