YourMag » Moda » Milano Moda Donna: dal 22 al 27 febbraio si ripete la fashion week al femminile
milano moda donna a febbraio riparte la fashion week

Milano Moda Donna: dal 22 al 27 febbraio si ripete la fashion week al femminile

Ancora un’edizione di Milano Moda Donna, questo febbraio, per entrare in contatto con le collezioni invernali proposte per il 2017-2018. Tanto entusiasmo per gli ospiti esclusivi, tanta malinconia per l’assenza di Franca Sozzani.

Ci sono presenze e partecipazioni che si imparano a dare per scontate, dimenticando la fugacità della vita e le assurde leggi del caso. E’ questo quello che è successo anche nel campo della moda, quando Franca Sozzani, lo scorso Dicembre, si è spenta all’età di 66 anni, lasciando il mondo di stucco.

Una malattia combattuta fino alla fine, una vita di successi e di tanto duro lavoro, che l’ha legata a doppio filo al mondo del fashion e alla delegazione italiana del magazine “Vogue“.

Sarà strano, quindi, nella fashion week prevista a Milano dal 22 al 27 Febbraio, non ritrovala lì; ed è proprio per questo che l’Assessore alle politiche per il lavoro, attività produttive, moda e design Cristina Tajani, al tavolo della conferenza a Palazzo Marino per la presentazione della nuova edizione di Milano Moda Donna, ha tenuto ad eseguire un minuto di silenzio prima di ricordare che questa sarà la prima volta che mancherà la giornalista all’appello.

L’evento

Nella stessa occasione il Presidente di Camera Nazionale della Moda ItalianaCarlo Capasa, ha annunciato, per l’evento, 70 sfilate, 88 presentazioni, 4 presentazioni su appuntamento e 37 eventi nel Calendario di CNMI, per un totale di 174 collezioni.

Per quanto riguarda le location, grazie al protocollo d’intesa col Comune di Milano, oltre alla Sala delle Cariatidi a Palazzo Reale, ci sarà lo Spazio Cavallerizze al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia, oltre al Fashion Hub presente all’UniCredit Pavillon, già quartier generale di Milano Moda Donna.

Tra i vari eventi collaterali in tema fashion e cultura, ne va sicuramente menzionato uno: i 40 anni di Bluemarine.

Gli ospiti

Saranno due gli ospiti che parteciperanno, per la prima volta, a Milano Moda Donna: il cinese Xu Zhi, ospite di Giorgio Armani (in collaborazione con la Camera della moda italiana), sempre a sostegno dei giovani talenti, che sfilerà per la prima volta in Italia, e Vionnet, la maison d’alta moda francese che lascerà Parigi per Milano.

Tra i debutti, invece, Annakiki, Calcaterra, Situationists supportato da White, e la sfilata di Angel Chen, prevista all’interno dell’ “International designer exchange program” con Mercedes Benz.

Non mancheranno le sorprese

La Tajani si è detta molto contenta di questa iniziativa: “A Settembre prossimo Milano vivrà un grande momento, con la presenza contemporanea di tutte le fiere del settore, e la capacità attrattiva della città crescerà ancora. E poi, in questi anni, la città, con la moda, è diventata policentrica“.

Anche Capasa non ha contenuto il suo entusiasmo per la presenza della casa francese: “(…) E poi la bella notizia di Vionnet che lascia Parigi per venire a sfilare a Milano“, lasciandosi anche scappare che, il 22 Febbraio, sarà lui stesso, in prima persona, ad annunciare un evento molto importante.

Non ci resta che aspettare per scoprire di cosa si tratti!