YourMag » Viaggi » Mercatini di natale in Austria
mercatini natale austria

Mercatini di natale in Austria

I mercatini di Natale in Austria attirano sempre tanti turisti, incuriositi dall’atmosfera magica e gioiosa che si respira in questi luoghi. Sono tanti i luoghi che meritano di essere visitati per la grandiosità dei loro allestimenti, come i mercatini di Natale di Salisburgo, i mercatini di Natale di Innsbruck e quelli di Vienna.

Mercatini di Natale di Salisburgo

A Salisburgo la magia dell’Avvento inizia molto presto: già dal 17 novembre la Piazza della Residenza si illumina di luci e di addobbi. Tra le bancarelle spuntano i tradizionali manufatti di legno, dolci e specialità tradizionali, decorazioni e ninnoli di elevata fattura. Tuttavia questo non è l’unico punto della città in cui poter visitare i mercatini. Per chi viaggia in famiglia, si consigliano i mercatini del cortile del Castello di Hellbrunn, dove sono tante le iniziative per i più piccoli, come il giro in slitta trainati dalle renne. Di notevole interesse anche il mercatino in piazza Mirabell. Se arrivate dopo Natale, il Mercato d’Avvento nella Sterngarten è l’unico che rimane aperto fino al 6 gennaio.

Mercatini di Natale di Innsbruck

Per chi vuole vivere la magia del Natale circondati dalle montagne, Innsbruck è la meta perfetta. Il 15 novembre inizia il mercatino nel centro storico (la Città Vecchia) con più di 70 stand di oggetti tipici tirolesi, buon cibo e vin brulè. Questo mercatino dura fino al 23 dicembre, così come quello di Hungerburg, da cui si ha la vista panoramica sull’intera città. Sono aperti anche i mercatini di St. Nikolaus, di piazza Wiltener Platzl e di piazza Marktplatz. Quest’ultimo è rinomato per la presenza di giostre e animali che i bambini possono accarezzare. Resta aperto fino al 6 gennaio il mercatino di Natale di Maria-Theresien-Strasse.

Mercatini di Natale a Vienna

La Capitale austriaca attira ogni anno migliaia di turisti per ammirare l’albero di Natale che si erge imponente nella piazza principale del Municipio. Nella stessa piazza le bancarelle tradizionali saranno presenti dal 12 novembre al 24 dicembre, con i loro dolci profumati, l’odore inconfondibile del legno intarsiato e un’atmsofera calorosa ed accogliente. In alternativa si possono visitare i mercatini dell’Altes AKH, il vecchio ospedale di Vienna trasformato in un’ampia area espositiva. Per i più ritardatari, il Castello di Schönbrunn accoglie i suoi ospiti con il mercatino di Capodanno, dal 27 dicembre al 1 gennaio del nuovo anno. Sono tanti gli angoli della città che abbelliscono i loro caratteristici vicoletti con bancarelle e luci, da Spittelberg al Castello del Belvedere o il Vecchio Mercatino di Natale Viennese. Consigliato anche il mercatino di Maria-Theresien-Platz, che dal 27 dicembre apre le porte al Villaggio dell’Anno Nuovo.