YourMag » gossip » Melania Trump vince la sua battaglia contro il tabloid britannico che le ha risarcito i danni morali

Melania Trump vince la sua battaglia contro il tabloid britannico che le ha risarcito i danni morali

La frist lady Melania Trump era in guerra contro un tabloid che aveva diffamato la sua persona pubblicando un articolo nel quale si scriveva che Melania facesse la escort di lusso. 

Potrete dunque immaginare il caos in cui si è trovata coinvolta la frist lady che sin da subito, ha dato il via ad azioni legali ai fini di tutelare la sua immagine. 

Il tabloid in questione, è una testata giornalistica britannica il Daily Mail. Poche settimane fa, un articolo da loro pubblicato, fece scattare lo scandalo. Melania Trump faceva la escort di lusso? 

La donna, ha querelato l’associazione americana che si occupa di veicolare i contenuti del giornale ed ha messo in piedi un processo legale per essere risarcita delle diffamazioni subite. 

Inizialmente, il legale di Melania avrebbe chiesto alla controparte circa 150 milioni di dollari come risarcimento per l’assistita. La lotta tra le due parti è stata combattuta e lunga poichè i legali del tabloid hanno cercato di arrivare al punto di raggiungere una cifra meno esosa e più ragionevole per risarcire la trump. 

Ad oggi, si può considerare archiviato il caso in questione poichè Melania ha ottenuto la sua rivincita. Oltre alle scuse, pubblicamente espresse da un portavoce del giornale, il risarcimento economico, ammonta a circa 3 milioni di dollari per i danni morali subiti da questa diffamazione.