YourMag » gossip » Max Biaggi: paura in pista per una caduta durante l’allenamento

Max Biaggi: paura in pista per una caduta durante l’allenamento

Era sulla pista del Saggitario, in provincia di Latina, il pilota Max Biaggi. Durante un allenamento infatti, il pilota campione mondiale, è caduto accidentalmente dal suo bolide e trasportato d’urgenza all’ospedale San Camillo di Roma.

L’uomo fortunatamente rimasto cosciente, non ha mai smesso di parlare e di raccontare la dinamica dell’incidente agli operatori del 118 mentre lo stavano portando via in ambulanza. 

Il trasporto per il pilota in ambulanza è stato obbligatorio in quanto i medici lo hanno accolto in ospedale in codice rosso. Seppur non in pericolo di vita, Max Biaggi secondo una prima analisi pare abbia riportato lesioni gravi a livello del torace ed alla spina dorsale.

Max Biaggi si trovava in pista per uno dei suoi consueti allenamenti in vista della prossima gara alla quale avrebbe dovuto partecipare, gli internazionali di supermoto Onroad che saranno regolarmente disputati la prossima domenica.

Proprio sulla stessa pista, quella del Saggitario. appunto, Max Biaggi, è solito allenare la sua squadra. 

Il direttore del pronto soccorso dell’ospedale nel quale è stato condotto il pilota, dopo aver appurato le condizioni fisiche dell’uomo, si è espresso così sullo stato di salute di Max al momento: “Max Biaggi ha riportato la frattura multipla delle costole e per precauzione nelle prossime ore sarà ricoverato nel reparto di rianimazione. Per ora la prognosi è riservata, ma se tutto andrà bene, guarirà in trenta giorni”.

Ancora non del tutto chiara la dinamica dell’incidente. La polizia è giunta tempestivamente sul luogo per verificarne ed accertarne le dinamiche. Al momento, pare siano ancora in corso le indagini per attribuire eventuali colpe o responsabilità. 

Accorsi al San Camillo parenti, amici e la fidanzata Bianca Atzei. Il padre del pilota, impaurito, dichiara: “Max sta bene ci ho parlato e mi ha detto ‘l’abbiamo sfangata’. Se ho avuto paura? Sono 25 anni che ho paura, sarebbe ora di smettere con le gare”. Presente in ospedale anche la ex compagna di Biaggi, Eleonora Pedron, la quale dopo essere riuscita a parlarci, tira un sospiro di sollievo dicendo: “Gli ho parlato. Sta bene. Se la paura è passata? Sì”.