YourMag » gossip » Malena: in lacrime a ‘Domenica Live’. “Rinnegata dai miei genitori”.

Malena: in lacrime a ‘Domenica Live’. “Rinnegata dai miei genitori”.

Si racconta la bella Malena. E sceglie di farlo davanti alle telecamere di Barbara D’urso durante una puntata di Domenica Live. Lacrime ed emozioni, oltre a delle confessioni shock della pugliese.

Qualificatasi quarta al reality da cui è reduce, Malena, tra gioie e dolori, sceglie di raccontarsi dopo l’esperienza a L’isola dei famosi. Esperienza che ha segnato molto la pornostar e le ha garantito delle rivincite personali molto importanti. 

A breve tornerà sui set, in compagnia di Rocco Siffredi, colui che ha scelto che Malena intraprendesse questa carriera. Ma prima di parlare del futuro, Filomena, ci tiene a sottolineare, con la voce rotta dalla commozione, quanto le sia costato cambiare vita. Iniziandone una non comune alle ragazze della sua età.

“Sono sempre stata una ragazza che conduce una vita normalissima. Ho studiato biologia, mi mancano pochi esami per laurearmi, ma per problemi economici ho dovuto rinunciare all’università. Mia mamma si è ammalata e quindi ho iniziato a a badare sia a me che a lei. Dopo un lungo fidanzamento ho cominciato ad esprimere liberamente il mio interesse alla sessualità, interesse che ho sempre avuto. Mi è sempre piaciuto mostrare la mia sessualità che è sempre stata molto aperta. Ho pensato che i miei desideri potessero essere messi al servizio del piacere altrui. Così ho inviato una mail a Rocco Siffredi e alcune foto, dopo quasi un anno lui mi ha inviato una nota vocale nella quale mi chiedeva di partecipare alla sua nuova produzione a Budapest e così è cominciato tutto”. Il sorriso e gli occhi buoni di Malena, mostrano infondo che sotto il personaggio che deve necessariamente interpretare.. c’è in realtà una normalissima ragazza, con le stesse emozioni e gli stessi sentimenti di tante altre. 

Tra le lacrime, infine Malena, spiega del rapporto con i suoi genitori. Nè la madre, nè il padre hanno accettato la nuova professione della figlia. La madre di Malena però, è riuscita a starle accanto nonostante le idee contrastanti.. a differenza del padre che invece le ha obbligato a non portare più il suo cognome, rinnegandola. 

“Non è stata compreso dai miei genitori per la loro mentalità e perché sono la loro unica figlia – dice Malena tra le lacrime-. “Vivo in un paese del Sud Italia e lì è difficile da accettare questo tipo di decisione”.