YourMag » gossip » LIlly-Rose Depp, la figlia del più celebre attore Johnny Depp, posa in topless e si scatena la polemica.

LIlly-Rose Depp, la figlia del più celebre attore Johnny Depp, posa in topless e si scatena la polemica.

Solo 17 anni ed una carriera da modella a tempo pieno. La bellissima figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis, ha posato per Vogue Italia, scatenando non poche polemiche.

In queste ore non si parla d’altro se non di lei e della sua tenera età. E già, compirà 18 anni il prossimo 27 maggio Lilly-Rose, e tutti sono agguerriti contro di lei. Ma perchè?

La ragazzina, già da un paio d’anni ha intrapreso la strada della moda e dello spettacolo. A tempo pieno infatti, Lilly, si dedica sia alla carriera da modella, diventata la musa di Karl Lagerfeld, sia al suo percorso come attrice. Nulla di cui stupirsi per una figlia d’arte che sta ripercorrendo le orme dei genitori. Sua madre, infatti, Vanessa Paradis, aveva solo 17 anni quando apparse in una scena di nudo, recitando nel film “Noche Blanche”. Correva l’anno 1989. 

Forti e insidiose polemiche per la scelta della ragazzina, di posare per Vogue Italia. Uno scatto che ha fatto infuriare stormi di follower sui profili social e impazzare le critiche sul web. “Hai solo 17 anni, sei ancora minorenne”, questa l’entità dei commenti, piombati su Instagram, dove è stato pubblicato lo scatto tanto discusso. 

La  foto in questione, scattata da Tom Munro e realizzata appunto per la celebre rivista di moda, Vogue Italia, è una foto che vede ritratta Lilly, in topless, mentre indossa una grande collana e le mani le coprono parzialmente il seno. 

Nel mirino delle critiche anche i genitori Johnny Depp e Vanessa Paradis, accusati di non saper veicolare le scelte di una figlia così piccola in un’età in cui dovrebbe essere mediata dalle figure genitoriali. 

Nonostante le critiche e le spinose accuse, c’è anche chi però, questo scatto lo ha apprezzato e non poco. Prima che il topless, venisse rimosso dai profili social della ragazzina, ha ricevuto una nicchia di striminziti consensi che hanno confermato di aver apprezzato la scelta. 

Se lo scatto sul profilo di Lilly-Rose, non è infatti più visibile, una traccia ne è rimasta visitando il profilo Instragram del fotografo artefice dello scatto. Del resto, per un professionista che lavora per una rivista come Vogue, un topless, non sarà certo uno scandalo.