YourMag » Moda » Lidl si lancia nell’avventura del fashion low cost: nasce #LETSWOW
Lidl si lancia nell'avventura del fashion low cost: nasce #LETSWOW

Lidl si lancia nell’avventura del fashion low cost: nasce #LETSWOW

Se la frontiera del low cost sta guadagnando sempre più credibilità e terreno tra gli italiani (e non solo) è anche grazie al fatto che, spesso, cheap non significa più “di bassa qualità”. Ecco perché Lidl ha deciso di investire in qualcosa di completamente nuovo.

Chi ha detto che un supermarket discount non possa anche vendere abbigliamento a prezzi stracciati, accessibili a tutti?

Tenetevi forte, perché il 7 settembre è prevista un’anteprima mondiale di una campagna molto particolare ed attesa.

Parte #LETSWOW

Chi ben comincia è a metà dell’opera“, si dice, e Lidl ha preso questo proverbio alla lettera.

Per la sua prima collezione in tema fashion, infatti, ha messo in piedi una collaborazione con Heidi Klum, la super top model famosa a livello mondiale, che si è districata tra top, bomber, minigonne scamosciate, abiti in pizzo, jeans skinny, stampe animalier e pelle, mantenendosi rigorosamente in una fascia di prezzo tra i 5 ed i 20 euro… senza rinunciare alla qualità.

Un’impresa impossibile? Pare proprio di no.

L’ispirazione sarà Urban, omaggio della Klum alla città di New York; questa collezione, infatti, che è la sua “primogenita”, verrà presentata alla New York Fashion Week Primavera Estate 2018, con un hashtag di lancio unico: #LETSWOW.

Ho voluto creare capi fashion dall’effetto “wow”, che fossero semplici da abbinare e regalassero ad ogni donna un aspetto fantastico. E tutto questo ad un prezzo imbattibile” ha dichiarato la top model e neo-stilista, accodandosi al pensiero di Alessia Bonifazi, Responsabile Comunicazione di Lidl Italia, che ha assicurato: “Lidl fino ad ora non è mai stata associata al mondo della moda. Con una donna di successo e fonte d’ispirazione come Heidi Klum al nostro fianco, vogliamo cambiare questa percezione“.

Una nuova avventura

Con questo colpo di scena Lidl, sicuramente, sta aprendo nuove possibilità di business, non solo per se stesso ma anche per altre catene di discount concorrenziali, che potranno trarre ispirazione dal suo operato.

In fondo non è difficile, già oggi, ritrovare capi particolarmente economici ed accessibili tra gli scaffali di molti supermercati, anche ordinari, come Auchan, Carrefour e tanti altri. Non fa, quindi, così notizia la scelta di intraprendere un percorso all’interno della moda… il vero colpo di scena è la collaborazione con un personaggio di fama mondiale e la promessa di qualità a fronte di un prezzo accattivante e alla portata di tutti: chi non vorrà portarsi a casa un pezzo della collezione di Heidi Klum per pochi euro?

Qualunque sarà il destino immediatamente successivo a questo step, sicuramente non si può dire che Lidl abbia fatto una scelta di marketing (e di investimento) sbagliata.

Non ci resta che aspettare l’arrivo di questi nuovi capi nelle sedi Lidl di tutta Italia per farci un’idea.

Keep calm and let’s wow!