YourMag » Viaggi » Natale e Capodanno 2017 » Iniziative e Mercatini di Natale Val Vigezzo 2017
Mercatini Natale Val Vigezzo

Iniziative e Mercatini di Natale Val Vigezzo 2017

Il Natale si avvicina e numerose sono le iniziative ed i mercatini su tutto il territorio italiano. Atmosfere magiche, quasi fuori dal tempo, borghi incantati, prodotti enogastronomici di qualità perfetti come regali natalizi.
A Santa Maria Maggiore, suggestivo borgo incastonato fra il lago Maggiore, le Alpi e la Svizzera, giungono alla diciannovesima edizione i meravigliosi Mercatini di Natale della Val Vigezzo, in Piemonte.

Mercatini di Natale

I Mercatini di Natale si terranno nei giorni 8-9-10 dicembre, con apertura delle bancarelle dalle ore 9.30 alle 18.30.
Il giorno 7 dicembre, dalle ore 21.00 alle 22.00, in Piazza Risorgimento, inaugurerà l’apertura dei Mercatini l’evento “Aspettando il Mercatino”, con l’accensione dello splendido albero di Natale addobbato secondo la tradizione montana e con spettacoli fiabeschi di trampolieri e suggestivi personaggi vestiti di bianco.

Venerdì 8 dicembre 200 bancarelle e 10 chalet in legno (con le Eccellenze Artigiane del Verbano Cusio Ossola) accoglieranno i visitatori in uno scenario mozzafiato circondato da cime innevate, nel borgo storico di Santa Maria Maggiore, fra illuminazioni magiche e le caratteristiche stufe ricavate direttamente nei tronchi d’abete.
I Mercatini di Natale della Val Vigezzo sono fra i più grandi ed i più apprezzati nel panorama italiano. Le ragioni sono molteplici: la location, le piazzette ed i vicoli del borgo illuminati, l’atmosfera natalizia che si respira insieme al profumo di prelibatezze gastronomiche, caffè e vin brulè, spettacoli di musica e molto altro ancora.

Iniziative ed eventi

I Mercatini di Natale della Val Vigezzo non sono solo bancarelle e stand gastronomici. In questi tre giorni i visitatori avranno modo di apprezzare l’unico Museo dello Spazzacamino in Italia, la Pinacoteca della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, la nuova Casa del Profumo (per celebrare l’Acqua di Colonia nata proprio a Santa Maria Maggiore) e le botteghe degli artigiani aperte al pubblico per l’occasione.

Ancora, ad allietare i visitatori, saranno le musiche che spaziano dal jazz alla tradizione popolare dei Corni delle Alpi, con le Bande Alpine itineranti, nelle piazze e nei vicoli del borgo.
Ovviamente sarà un’occasione unica per assaporare specialità tipiche, prodotti a km zero e piatti poveri della tradizione vigezzina De.Co. (Denominazione Comunale).

Come arrivare
Chi si muove in auto deve percorrere la A26 fino all’uscita Gravellona Toce e proseguire sulla superstrada del Sempione fino all’uscita Val Vigezzo.
Da Druogno, paese limitrofo, i trenini navetta di collegamento partiranno ogni 15 minuti.
Da non perdere il treno della ferrovia Vigezzina Centovalli, considerata la panoramica più suggestiva d’Italia.