YourMag » gossip » Il disperato appello di Alex Belli a sua moglie Katarina Raniakova

Il disperato appello di Alex Belli a sua moglie Katarina Raniakova

E’ accaduto domenica durante Domenica Live. In trasmissione accanto alla conduttrice Barbara D’Urso, Alex Belli lancia un appello per la moglie Katarina Raniakova.

Lasciato e abbandonato dalla moglie, Alex Belli sembra essere disperato. L’attore racconta alle telecamere di Domenica Live tutto il suo dolore per l’improvvisa ed inaspettata rottura con Katarina Raniakova.

E’ stato il settimanale di gossip Chi, a lanciare per primo la notizia della rottura. Pare infatti che lo scorso marzo, la modella slovacca abbia rilasciato un intervista al giornale nella quale spiegava i motivi che l’hanno portata a alla difficile decisione. Il 34enne ha replicato all’epoca, sui social, non apprezzando che si parlasse della sua vita privata. 

Oggi però, eccolo Alex Belli, pronto ad aprire il suo cuore e parlare per la prima volta davanti alle telecamere del difficile rapporto con la moglie Katarina Raniakova. 

Le parole di Katarina al settimanale Chi, furono parole pesanti che misero in una pessima posizione la figura dell’attore. Katarina ha dichiarato infatti che gli ultimi tempi, la convivenza con Alex era ormai diventata impossibile. Complici i continui e ripetuti tradimenti che la donna aveva scoperto e sopportato. 

Mentre Alex ripercorre visibilmente emozionato, la sua storia con Katarina, in uno struggente racconto, Barbara mostra al fotografo un filmato in cui la modella parla chiaramente del suo rapporto ormai logoro con Alex: Si è deteriorato il nostro rapporto. Mi sentivo sola. Temevo per la mia incolumità, la mia famiglia è in Slovacchia. Lui è cambiato e mi ha iniziato a nascondere le cose. Tra cui le questioni patrimoniali. Mi ha tradito con diverse donne, anche più giovani. Quando sono andata via non dormivo più. Provo delusione. Alex l’ho sempre aiutato. Ora da lui voglio solo quello che da lui è diritto mio avere”.

Forti e chiare arrivano però in diretta le difese dell’attore, che avendo taciuto fino a questo momento, ad oggi non riesce più a tener dentro ciò che sente: Ho la fede sempre nel comodino e quando la vedo penso che saremo legati per sempre. La dimostrazione più grande che ho avuto da lei è che lei ha vissuto per me. I figli non sono venuti e questo ha provocato uno sgretolamento iniziale. Molti dei tradimenti sono montate televisive, ma nonostante questo mi ha perdonato. Eravamo in simbiosi”. 

L’attore continua facendo un chiaro appello alla moglie: I nostri problemi non sono il tradimento. Ma le nostre strade si sono divise. Però io non sono cambiato a causa della tv, sono sempre lo stesso. Anzi mi ha dato cose in più. Poi lei mi ha conosciuto che io non ero in tv (quindi avevo di meno). Io sono ancora innamorato di Katarina. La mia porta è aperta”.

Che sia solo un momento di crisi per una coppia solida come loro? Noi ce lo auguriamo per il bene di entrambi.