YourMag » Viaggi » Idee per un week end romantico in Campania

Idee per un week end romantico in Campania

La Campania è una regione ricca di luoghi da visitare, panorami che tutto il mondo invidia e una ricchezza gastronomica talmente succulenta da sedurre le papille gustative più ostiche.
Ci sono diversi luoghi ideali per un week-end romantico, a seconda di qualsiasi gusto e necessità.

Un week-end romantico nei luoghi più suggestivi

La Costiera Amalfitana è un piccolo gioiello naturale, il cui mare azzurro e cristallino viene baciato ogni giorno dal sole.
Rinchiudersi 3 giorni in un centro benessere, con il rispettivo partner, ed essere coccolati da sapienti mani, sorseggiando champagne e immergendo corpo e mente in acque termali rilassanti è l’idea migliore per coppie alla ricerca di un isolamento mirato alla riscoperta dell’amore.
Sorrento, Positano, Amalfi, tutte le città della costiera sono caratteristiche, con strette vie, scalinate, paesaggi che si infrangono nel mare e ristoranti di pesce fresco aperti a pranzo e cena. Passeggiare mano nella mano in questi luoghi magici è come camminare in un sogno a lungo desiderato.

weekend romantico in campania

Un week-end romantico per gli amanti dei sapori

In tutta la Campania si mangia bene ma esistono luoghi mirati per chi vuole fare un percorso eno-gastronomico.
Sono molti gli agriturismi che propongono specialità e piatti della tradizione. Basti pensare a Gragnano, che offre una vasta scelta alimentare fortemente legata con il suo territorio, come il vino, la pasta e il pane. O ancora la Falanghina del Sannio, dalla provincia di Benevento che è famosa per le sue carni selvaggine e i paesaggi montanari lontani dal caos e dal traffico cittadino.
Passare un week-end in questi luoghi potrà forse essere un attentato alla dieta, ma vivere 3 giorni di amore, cibo e vino non è forse una dolce tentazione?

Un week-end romantico all’insegna della cultura

Napoli è il centro culturale della Campania, dal centro storico si snodano i maggiori monumenti artistici italiani e mondiali. Dal Museo d’Archeologia al Madre, dalla piazza del Gesù Nuovo al Cimitero delle Fontanelle. Dov’è il romanticismo? Al centro di questa città è possibile dilungarsi a Mergellina, dove tutte le coppie passeggiano sul lungomare scambiandosi teneri baci, cenando in uno dei ristoranti all’interno di Castel Dell’Ovo o scambiandosi amore eterno all’interno del Monastero di Santa Chiara. Nella piazza del Plebiscito, illuminata di sera, è possibile sentire l’odore vicino del mare mentre una melodia classica napoletana viene suonata da uno dei tanti musicisti di strada che intonano i loro strumenti per far rivivere in pochi istanti la potenza dell’amore napoletano.