YourMag » Viaggi » Idee di viaggio: Bahamas
Bahamas

Idee di viaggio: Bahamas

Si tratta di un sogno possibile quello di vivere una vacanza paradisiaca alle Bahamas.

Ben settecento isole implementata da oltre duemila isolotti distribuiti all’interno di centomila miglia quadrate di oceano, formano un incredibile arcipelago che si tuffa sull’acqua più limpida di tutta la terra.

Lunghe spiagge di sabbia color rosa incorniciate da acque di un turchese cangiante, sono l’emblema di queste isole caraibiche caratterizzate da bassi fondali e da coloratissime barriere coralline.

Le atmosfere che riempiono i tramonti mozzafiato non si possono spiegare ma occorre viverle per comprendere la bellezza incomparabile che solo alle Bahamas si può trovare.

È sufficiente un volo di una quindicina di ore dall’Italia per trovarsi in un vero Eden conosciuto sin dagli anni Trenta del secolo scorso dalla nobiltà britannica che sceglieva le Bahamas per le proprie vacanze.

Come è facile intuire la scelta è alquanto ampia, dato l’alto numero di isole che compongono questo arcipelago. La principale è New Providence, meta principale del turismo statunitense (solo venti minuti di volo dalla vicina Miami) ma note sono anche le Family Island che radunano Eleuthera, San Salvador, Exuma, Bimini, Andros e Abaco tra le altre. Tutte sono gelose testimoni della fauna e della flora che si sviluppa a guisa del Tropico del Cancro.

Gli appassionati del mare non possono non entusiasmarsi davanti ai colori quasi fosforescenti offerti dalle Bahamas Banks e dalle spiagge considerate come le più belle al mondo come quella che si trova ad Harbour Island che si chiama Pink Beach per via del colore rosa della finissima sabbia.

Incantevole è anche il piccolo arcipelago delle Abaco che è composto da una miriade di isolotti e cayos che si espandono all’interno di un mare di color smeraldo. Da non perdere Green Turtle, Elbow e Treasure.

Molte le attrazioni da vivere in prima persona dallo snorkeling fatto a pelo d’acqua fino al diving per coloro che amano il mondo sottomarino, passando per la pesca d’altura per catturare marlin e squali e sentirsi come Hemingway.

Merita una visita obbligatoria Nassau, centro commerciale, culturale e capitale delle Bahamas, sull’isola di New Providence. Anche se la cittadina, a differenza di altre, ha mantenuto poco del suo stile coloniale originale è tuttavia una meta da visitare anche per via dei musei sui pirati che è possibile conoscere durante una giornata di escursione.

Simpatico è il suo centro visitabile a piedi che conserva l’antico cuore dell’isola e che è caratterizzato da piccoli palazzi settecenteschi color rosa pastello che sono sede delle istituzioni del luogo.

Gli appassionati di shopping troveranno il loro bel daffare girando per il mercato di Straw Market e per Bay Street approfittando dei tanti negozi duty free.