YourMag » Moda » Greenery, il colore del 2017
Greenery è il pantone dell'anno 2017

Greenery, il colore del 2017

Il Pantone Color Institute, standard internazionale per quanto riguarda la grafica e la catalogazione dei colori, attraverso la voce dell’executive director Leatrice Eiseman, ha decretato il Greenery come il colore dell’anno 2017.

Una tonalità che, attraverso un verde molto “forestale”, rassicura, rilassa ma contemporaneamente “attiva”, facendo andare la mente alla Natura, ai bisogni primari, a tutto ciò che il cemento e lo smog delle città ci fanno dimenticare (e desiderare).

In fondo, un ritorno alla Natura è già in atto da un po’ di anni, in tutti gli ambiti, sul nostro pianeta, e questo cammino non poteva che culminare, anche nella moda, con una nuova proposta che fosse capace quasi di “ringiovanire”, ridare vitalità, ispirare fiducia a chi ne viene affascinato.

“Think Green”

I colori esistono in tantissime sfumature che, messe in sequenza, ridanno l’immagine di una scala cromatica perfetta, dove ogni tonalità diventa la precedente e la successiva di altre. In questo cerchio infinito e finito allo stesso tempo si instaura anche questa varietà di verde, lontana dallo smeraldo ma non spenta nè acida, semplicemente richiamante quella sfumatura così particolare che, ad esempio, si ritrova nei kiwi, i frutti esotici ricchi di antiossidanti, quindi anti-invecchiamento, e di Vitamina C, ottimi per rinforzare il sistema immunitario.

Una scossa di vitalità, insomma, rispetto al Blue Serenity e al Rosa Quarzo proposti per il 2016, assolutamente dedicati al total relax, che si propone anche attraverso lo slogan “Think Green”.

Greenery alle sfilate

I Red Carpet saranno gli eventi più attesi per decretare l’elezione “naturale” del Greenery, attraverso le celebrities, come vero colore dell’anno, ma intanto le passerelle hanno già offerto moltissime proposte in tema, strabiliando molti appassionati.

Questo perchè la scelta di questa tonalità è un po’ “azzardata”, perchè si tratta di un colore molto specifico, che al primo sguardo non sempre conquista e che ha bisogno di qualche secondo per farsi apprezzare, desiderare ed amare.

Tra gli stilisti che ne hanno tratto ispirazione ci sono sicuramente Alessandro Michele, designer di Gucci, che lo ha inserito nella nuova collezione Autunno/Inverno 2016-2017, ma anche Céline, Michael Kors Collection, Emilio Pucci e LaCoste che, sulle passerelle dedicate alla Primavera-Estate 2017, hanno sfoggiato proposte in questa tinta molto particolare.

Abbinamenti flash

In fondo, si tratta di una scelta cromatica piuttosto semplice anche da abbinare ad altri capi d’abbigliamento, calzature ed accessori per completare l’outfit e che può restituire look di qualunque genere, dai più rock, vintage o etnici ai più classici, glamour e pop. Un elemento molto importante da valutare, se si pensa che spesso la vita è frenetica e ci impone tempi strettissimi da dedicare alla cura della persona, tra famiglia, lavoro, commissioni ed imprevisti.

Non ci resta, quindi, che aspettare l’arrivo di questo nuovo anno per “sbirciare” tra i guardaroba delle star per scoprire se e dove il Greenery è riuscito ad inserirsi come must have assoluto del 2017.