YourMag » gossip » Francesco Totti dice addio alla sua amata Roma: commozione e lacrime per il Capitano

Francesco Totti dice addio alla sua amata Roma: commozione e lacrime per il Capitano

“Il momento che speravo non arrivasse mai.. è arrivato”. Queste solo alcune delle commuoventi parole scritte da Francesco Totti per la sua gente. 

Dopo 25 anni di carriera con un’unica maglia, il capitano della Roma, Francesco Totti ha detto addio alla sua maglia. Il numero dieci, ha fatto la storia della Roma in questi anni e del calcio in generale, lasciando un segno indelebile nel cuore di ognuno di noi. 

Proprio sul quel campo che più volte gli ha fatto versare lacrime e urla di gioia, Francesco Totti sceglie di salutare i fan. L’addio traumatico e disperato necessita per il capitano di spalle forti pronte a sostenerlo. E chi meglio di sua moglie insieme ai loro tre figli? Tutti schierati in campo, più volte Francesco ha abbracciato forte la sua famiglia prima di iniziare il discorso. Sguardi complici e braccia pronte a sostenerlo, quelle di Ilary.

Moglie e madre impeccabile, prova una stima profondissima per il suo Capitano. Prima di iniziare il suo discorso Francesco Totti, ha scelto di fare un giro di campo insieme ai figli, Cristian, Chanel ed Isabel. 

Solo dopo aver trovato le forze necessarie, Totti, rivolto unicamente al suo pubblico inizia a leggere una lettera di doverosi ringraziamenti e saluti, augurandosi di riuscire a terminare la lettura senza essere colto da eccessiva commozione. 

“Adesso ho paura, non è la stessa cosa di quando devi segnare un rigore, stavolta non posso vedere cosa ci sarà dopo. Concedetemi un po’ di paura e stavolta sono io che ho bisogno del vostro aiuto e del vostro calore. Quello che mi avete sempre dimostrato. Con il vostro affetto riuscirò a voltare pagina e a cominciare una nuova avventura”, ha detto, mostrandosi con tutte le sue fragilità.

“Nascere romani e romanisti è un privilegio, fare il capitano di questa squadra è stato un onore. Siete e sarete sempre nella mia vita. Smetterò di emozionare con i piedi ma il mio cuore sarà sempre lì con voi. Sono orgoglioso e felice di avervi dato 28 anni d’amore. Vi amo”.