YourMag » Ecologia » Energie rinnovabili: Italia pronta al 100% dell’utilizzo entro il 2050
ecosostenibilità in Italia

Energie rinnovabili: Italia pronta al 100% dell’utilizzo entro il 2050

L’Italia, purtroppo, è sempre stato un Paese “lento” nel conformarsi a nuovi stili di vita, sia a livello “morale” che tecnologico, per alcuni versi. Basti pensare a tutta la burocrazia che necessita per ogni attività.

Fortunatamente, però, pare che qualcosa si stia muovendo a livello delle Energie Rinnovabili, tanto da far sperare in una veloce scalata verso il 100% dell’utilizzo di queste fonti entro il 2050. Questo anche grazie allo snellimento proprio delle burocrazie legate a questo tipo di installazioni e agli incentivi sempre più importanti che si possono ottenere.

I progressi e i vantaggi ecofriendly

Se da un lato le energie rinnovabili sono importantissime perchè forniscono una fonte inesauribile di materia prima (a fronte di altri tipi di fonti che pare stiano lentamente andando ad esaurirsi), dall’altro sono necessarie per la salute del nostro pianeta e, di conseguenza, di tutte le forme di vita, inclusa la nostra, che lo abitano.

Virando il mercato su questo tipo di risorse, inoltre, si otterrebbe anche un risparmio economico decisamente alto per gli usufruenti; insomma, non c’è davvero nessun lato negativo nel cambiare stile di vita in questo senso, se non, forse, le spese iniziali, che tuttavia possono essere ammortizzate attraverso rate ed incentivi.

Le proposte eco

Gli ingombranti pannelli solari sono stati, con successo, sostituiti da tegole fotovoltaiche, perfettamente integrate nei tetti di qualunque tipo di abitazione e indistinguibili dalle tradizionali. Al loro interno contengono dei pannelli integrati, che lavorano attraverso un’interfaccia decisamente più dolce e armoniosa con l’insieme. La loro potenza sta nel fatto che possono produrre energia elettrica sufficiente per alimentare case, uffici e persino per ricaricare le auto elettriche! Molto più di quello che, con i nostri impianti elettrici odierni, tra l’altro molto più costosi in termini di bolletta, possiamo fare oggi.

Inoltre, sempre grazie a tecnologie del genere, è possibile alimentare dispositivi di automazione, come cancelli automatici, sistemi di irrigazione per giardino o campi agricoli e ascensori ad energia solare, garantendo, al contempo, grandi risparmi sui consumi per gli usufruenti. Già con i soli ascensori di ultima generazione, infatti, è possibile, sfruttando la gravità, un motore frenante e un’illuminazione a LED con autospegnimento, risparmiare fino al 50% rispetto ad un ascensore elettrico e fino al 70% rispetto ad uno idraulico.

Anche l’illuminazione degli esterni di abitazioni, ville, palazzi ed uffici può diventare sostenibile ed economica sfruttando i lampioncini ad energia solare con pannello fotovoltaico integrato che, oltre a non essere particolarmente costosi, sono autosufficienti e facili da installare perchè non prevedono cavi di nessun tipo, fornendo comunque un’illuminazione di tutto rispetto a costo zero, se non quello della spesa iniziale e della manutenzione.

Infine, anche il mondo delle App sta cambiando alla radice il nostro modus vivendi, permettendoci di controllare gli elettrodomestici dallo smartphone, con un relativo abbattimento degli sprechi, e fornendoci soluzioni per controllare la salubrità delle nostre case, analizzando il livello di inquinamento presente dentro e fuori le nostre mura.

Insomma, anche per la “lenta” Italia, pare proprio che il futuro sia green!