YourMag » Vita di Coppia » Coppia: le strategie femminili più inutili con gli uomini
Coppia: le strategie femminili più inutili con gli uomini

Coppia: le strategie femminili più inutili con gli uomini

Le strategie femminili in amore servono? Alcune volte sì, ma molte altre no. Lasciarsi ispirare dalla propria fantasia, infatti, non sempre è utile.

Per far capitolare definitivamente un uomo, che vi appare non troppo convinto della vostra relazione, quindi, non servono strategie e tattiche.

Queste, anzi, sono una vera e propria perdita di tempo nella migliore delle ipotesi, e controproducenti nella peggiore. Così sarebbe meglio investire le proprie energie per cercare un uomo ed una storia che non richiedano strategie.

Coppia: ecco perché le strategie femminili sono inutili con gli uomini

In certe circostanze, dunque, le strategie femminili possono rivelarsi anche dannose e sortire l’effetto opposto a quello desiderato. Ecco, allora, quali sarebbe meglio non mettere mai in atto.

Provare a marcare il territorio

Anche se state insieme da un po’ di tempo, non siete sicure di avere l’esclusiva su di li. Se siete convinte che altre donne frequentino la sua casa, la soluzione non è certo provare a marcare il territorio, lasciando a casa sua i vostri abiti o i vostri oggetti personali, perché lui può farli sparire all’arrivo dell’altra o delle altre, e quindi nessuna si accorgerebbe che, tra le sue frequentazioni “amorose”, ci siete anche voi.

Le altre donne, dunque, sono sempre il vostro chiodo fisso? Un grande errore che potete fare è quello di sminuire ai suoi occhi una donna che vedete come una rivale, perché quest’ultima diventerebbe di colpo interessante e voi, invece, insicure ed invidiose.

Puntare sul sesso o sulla lacrima facile non serve

Sono due modi di agire opposti, ma entrambi sbagliati. Se per conquistarlo puntate sul sesso, mostrandovi disinibite e disponibili, il risultato ottenuto sarebbe soltanto quello di avere qualche notte di passione, ma non certo una storia d’amore seria.

Altrettanto controproducente è provare ad intenerirlo con le lacrime. Una tattica che si può usare in più occasioni, ma che gli uomini detestano.

Non costringetelo a fare cose che non vuole fare

Una cosa che non dovete certamente fare è quella di costringerlo a presentarvi i suoi genitori: lo deve fare soltanto quando desidera portarvi a casa dei suoi. La costrizione, oltre ad infastidire lui, infastidisce i suoi genitori che vi vedrebbero sempre come una intrusa invadente.

Quando lui esce con gli amici e quando esce con voi

Se per una sera il vostro partner decide di uscire con gli amici, pur facendo finta di essere contente e non gelose, non presentatevi “per caso” dov’è lui. In questo modo, quasi sicuramente, la prossima volta si guarderà bene dal dirvi dove andrà, per evitare situazioni imbarazzanti.

Se invece dovete uscire insieme, non fate la parte della donna impegnata, facendolo aspettare, anche se siete pronte da due ore. Tenerlo sulla corda non vi farebbe apparire più desiderabili, ma lo fareste solo innervosire.