YourMag » Vita di Coppia » Coppia: i segnali del disinnamoramento
Coppia: i segnali del disinnamoramento

Coppia: i segnali del disinnamoramento

A volte, quando si vive una relazione di coppia, può accadere che uno dei due possa apparire freddo e distaccato. Questo può capitare perché si vive un normale momento di stanchezza, ma potrebbe anche nascondere altro.

Dietro questa prolungata distanza può celarsi, infatti, il disinnamoramento del proprio partner. Proprio per questo motivo, ci sono alcuni segnali che non vanno sottovalutati.

Dopo aver scorto questi campanelli di allarme, è bene affrontare la situazione con il proprio compagno. Parlare subito con lui, aiuta a non arrovellarsi con problemi che, magari, non esistono e si sono solo ingigantiti.

Coppia: come capire se il proprio compagno non è più innamorato di voi

I segnali di un disinnamoramento possono essere sottili e, quindi, può capitare che vengano confusi o fraintesi. Per questa ragione, è importante non sottovalutare nessun comportamento, che può creare preoccupazione e disagio. Ma quali sono i segnali da non trascurare?

Voi e gli altri

Un segnale che non va sottovalutato è quando lui reagisce male alle effusioni delle altre coppie. Questo deve far riflettere, perché magari lui può temere che anche voi vogliate fare la stessa cosa. E il fatto che lui non ami farlo, non è un buon segno.

Allo stesso modo, se improvvisamente evita le coccole o il semplice tenersi per mano, significa che c’è qualche cosa che non va bene e che si è incrinata qualcosa nella vostra relazione di coppia.

La comunicazione viene a mancare

In una relazione sentimentale parlare e comunicare è fondamentale. Se si perde di colpo questa abitudine, è necessario porsi delle domande. Parlare del più e del meno e a livello superficiale, come se si fosse semplici amici, è indice che il sentimento, a poco a poco, sta scemando.

Se ci si accorge di questo, è bene prendere immediatamente dei provvedimenti, affrontando il proprio compagno per cercare di capire che cosa sta succedendo. Questo è necessario per la sopravvivenza della propria relazione, perché più si prolunga questa situazione, più difficile è recuperare un aspetto importantissimo della vita di coppia: il desiderio di parlare veramente e frequentemente.

Non vi chiede più come è andata la giornata ed evita ogni tipo di confronto

Anche questi sono due aspetti di una relazione di cui non si può e non si deve fare a meno. Una coppia in cui è vivo il confronto è, senza dubbio, una coppia sana. Se uno dei due componenti lo evita, vuol dire che c’è indifferenza tra loro.

Come c’è una progressiva indifferenza quando non ci si chiede più come si è trascorsa la giornata, per esempio. E’ consigliabile prendere delle precauzioni anche quando lui ha, improvvisamente, una nuova passione e preferisce passare del tempo fuori casa, piuttosto che in casa con la propria partner.