YourMag » Vita di Coppia » Coppia: come sopravvivere alla fine di un amore
Coppia: come sopravvivere alla fine di un amore

Coppia: come sopravvivere alla fine di un amore

Quando finisce un amore, soprattutto se si tratta di una storia importante, ci vuole un po’ di tempo per riprendersi. Non si tratta però di una tragedia insuperabile; vediamo insieme come affrontarlo.

Per fortuna, dopo un primo momento in cui si deve fare i conti con la tristezza e, nei casi più gravi, con la depressione, è possibile ritrovare il sorriso.

Ricominciare dopo la batosta più o meno inaspettata, quindi, si può. Basta seguire qualche piccola regola, come analizzare con lucidità la situazionecercare nuovi stimoli, che possono aiutare a superare il momento di crisi.

Coppia: la fine di una relazione si può superare. Ecco come

Superato lo smarrimento dei primi giorni e la fase dei dubbi e dei ripensamenti, ci si ritrova in una nuova realtà, che si deve affrontare e nella quale si deve vivere. Ecco, allora, qualche consiglio per superare il “lutto” ed aprirsi nuovamente al mondo ed agli altri, superando la tristezza e ritrovando l’ottimismo e la gioia.

Non fissarsi sulla fine della relazione

Quando si è più lucidi e sereni, analizzare i motivi per cui una relazione sentimentale è finita è importante, perché ci fa capire in che cosa abbiamo sbagliato o che cosa potevamo fare meglio o diversamente. Ci aiuta, soprattutto, a comprendere quali errori non dobbiamo più ripetere. Tuttavia è bene non fissarsi su questo, rischiando così di assumersi tutte le colpe della rottura, ma è salutare distrarsi e non concentrarsi su pensieri negativi.

Attenzione a non perdere l’autostima

Quando si pone fine ad una storia d’amore non per propria volontà, la tristezza e la malinconia molte volte portano a trascurarsi e a lasciarsi andare. Non tenersi più in forma e non curare l’aspetto porta, inevitabilmente, alla caduta libera della propria autostima e questo rende più insicuri. Mai perdere di vista noi stesse e la nostra immagine. Essere belle non per gli occhi degli altri ma per i nostri, è uno dei modi più efficaci per ripartire.

Ricominciare con l’attività fisica

Chi deve riprendersi da una delusione d’amore, molte volte, si butta nel cibo. Ecco allora come barattoli di gelato, scatole di cioccolatini e leccornie di ogni genere, possano trasformarsi in rifugio consolatorio che, però, potrebbe portare a qualche chilo di troppo. Così bisogna rimettersi in forma e ben venga, quindi, l’attività fisica, che aiuta a ritrovare il benessere del corpo e della mente, grazie alle endorfine, particolari sostanze messe in circolo dopo una piccola corsa o qualche esercizio in palestra.

Cercare nuovi interessi e nuove amicizie

Può capitare che quando una coppia scoppi, scoppino anche i rapporti di amicizia. Ci si sente, in alcune circostanze, “allontanati” dagli amici che si frequentavano quando si era in coppia. La soluzione può essere quella di trovare nuovi interessi e amici. Come? Iscriversi a qualche corso (la scelta è ampia) può diventare l’occasione per stringere nuove amicizie.