YourMag » Vita di Coppia » Coppia: cambiamento non ti temo
Coppia: cambiamento non ti temo

Coppia: cambiamento non ti temo

Il cambiamento, molto spesso, fa paura. Non tutti sono capaci di intraprenderlo e di portarlo fino in fondo, perché lasciare le certezze, anche se non fanno stare bene, non è facile.

Cambiare crea ansia, infatti. Ciò accade sia quando si è in coppia, ma anche quando non si vive alcuna relazione sentimentale.

Affrontare il cambiamento, pur se doloroso e complicato, però può aiutare a superare situazione che non ci fanno stare bene e, quindi, contribuisce a farci avere una vita migliore.

Coppia: perché non si dovrebbe temere il cambiamento

Ecco, allora, qualche suggerimento per affrontare il cambiamento, senza averne paura e per riuscire a vivere più sereni e felici. Il cambiamento non riguarda, però, solo chi vive una relazione di coppia, ma anche chi è single può dare una sterzata alla sua vita.

Il cambiamento quando si è in coppia

Quando si vive in coppia, a volte, non ci si lascia andare al cambiamento, che può migliorare la relazione, non solo a causa delle proprie insicurezze, ma anche per la paura che il partner non possa seguirci e non capisca la nostra esigenza. Gli esperti, però, consigliano di non negarsi questa possibilità quando si sente di essere infelici.

Può capitare, tuttavia, di non rendersi conto che la relazione non funziona più, quindi è necessario stare attenti ai tanti segnali e campanelli di allarme che caratterizzano il proprio rapporto di coppia. Così, se accade che non si parla più con il partner o, se lo si fa, è solo per litigare, se non c’è più o è molto rara l’intimità e, ancora, ci si sente infastiditi o a disagio, è bene provare a cambiare le cose.

La prima cosa che, però, si deve fare è quella di vincere le proprie paure. Solo così si può intraprendere un vero cambiamento, che può portare benefici alla coppia. Ecco, allora, qualche esercizio che si può fare per imparare a cambiare, sempre a piccoli passi e senza strafare.

Basta poco per sorprendere il compagno: sarà sufficiente fare o dire delle cose diverse da quelle che si fanno o si dicono di solito. Allo stesso modo, basta cambiare i luoghi o i modi in cui si fanno le cose per fare i primi passi verso un cambiamento, che può apportare solo effetti benefici in una storia d’amore che, magari, comincia a scricchiolare. Tutto questo può portare il proprio compagno a porsi delle domande e a capire che, magari, qualche cosa va migliorata. Se, invece, lui fa delle resistenze non scoraggiamoci, ma proseguiamo perché così è possibile migliorare la vita di coppia.

Il cambiamento quando si è single

Anche per chi è single questi esercizi possono essere utili, soprattutto dopo aver vissuto delle relazioni che sono finite male. E’ utile mettersi in gioco, per guardare sé stessi e gli altri da nuovi punti di vista. Un consiglio degli esperti è quello di cercare di capire se si ha la tendenza a ripetere certi comportamenti, che in passato hanno portato a dei fallimenti sentimentali, o a scegliere persone che abbiano sempre le stesse caratteristiche.