YourMag » Casa » Come si pulire il forno con prodotti naturali
Come si pulire il forno con prodotti naturali

Come si pulire il forno con prodotti naturali

Il forno è un elettrodomestico molto utilizzato in cucina, per la preparazione di piatti dolci e salati. Effettuare una corretta pulizia del forno è fondamentale per non compromettere la sicurezza e la bontà dei cibi.

I rimedi naturali possono igienizzarlo a fondo, rimuovendo sporco e batteri pericolosi, inoltre sono sicuri per la salute poiché non emettono sostanze nocive. In questa guida verrà illustrato come pulire il forno senza ricorrere ai detergenti chimici.

Pulire il forno con i rimedi naturali

Per la pulizia profonda del forno si possono utilizzare dei rimedi a base di ingredienti naturali, sicuri per la salute ed efficaci. Uno sgrassatore naturale è il succo di limone, perfetto per rimuovere residui untuosi, come olio e macchie di grasso. Per utilizzarlo, basta tagliarlo a metà e strofinarlo direttamente sulle superfici interne del forno. In seguito bisognerà igienizzare l’elettrodomestico, per farlo occorre inserire al suo interno un tegame con una miscela a base di acqua e aceto di vino bianco e accendere il forno a 180 gradi per 15 minuti, in modo da far evaporare il liquido all’interno. Questa procedura renderà più semplice la rimozione di incrostazioni e batteri. Infine passare una spugna imbevuta di aceto sulle pareti del forno e rimuovere tutte le tracce di sporco rimaste.

Come eliminare i cattivi odori dal forno

Il forno può essere fonte di cattivi odori in cucina, a causa dei residui e degli aromi sgradevoli rilasciati dai cibi cotti al suo interno. Ecco alcuni rimedi naturali per eliminarli definitivamente:

adagiare in una teglia alcune bucce d’arancia e lasciarle cuocere in forno a 180 gradi per un quarto d’ora. Gli scarti della frutta rilasceranno una piacevole fragranza agrumata che rimuoverà gli odori spiacevoli;

mettere in una ciotola del pane raffermo e bagnarlo con dell’aceto bianco e lasciarlo per un’intera notte nel forno spento. Grazie a questo metodo sarà possibile rimuovere i cattivi odori, anche quelli più forti e ostinati.

Disinfettare il forno col bicarbonato

Un buon disinfettante naturale è il bicarbonato. Grazie alle sue proprietà sgrassanti e purificanti, può essere impiegato per l’igiene della casa e in particolare per la pulizia degli elettrodomestici come il forno. Per disinfettare il forno è necessario creare una miscela a base di sale, bicarbonato e acqua. Una volta che gli ingredienti si saranno amalgamati tra loro, il detergente naturale andrà steso con un panno sulle superfici da trattare. Si consiglia di lasciarlo agire per circa un’ora, in modo che il bicarbonato possa disinfettare a fondo il forno. Al termine del processo, rimuoverlo con un panno pulito umido.