YourMag » Benessere » Come mantenere sane le articolazioni
articolazioni sane

Come mantenere sane le articolazioni

Quando si è tanto giovani si pensa di riuscire a spaccare il mondo, mentre poi, con l’avanzare degli anni, ci si accorge di dover rendere sempre più conto ad un fisico stanco, che se non allenato ci può creare dei seri problemi.
NON SOTTOVALUTIAMO LA SALUTE DELLE NOSTRE OSSA
Mai sottovalutare l’importanza delle proprie ossa e della cartilagine perché avere uno scheletro sano e robusto ci garantisce indipendenza di movimento e ci permette di praticare qualche sport leggero che ci possa aiutare a mantenerci in forma.

INTEGRATORI ALIMENTARI
Sembrerà banale, eppure non tutti sanno che il corpo richiede minerali e vitamine che non è in grado di produrre da solo o di immagazzinare nel tempo. Fornire costantemente integratori può essere utile soprattutto per garantire al fisico il giusto apporto di elementi chimici essenziali per il suo funzionamento.

POSTURA
Mantenere una postura corretta durante il giorno ci evita noiosi dolori alla schiena e conseguenti cattive abitudini dovute ad una muscolatura acciaccata.

DARSI DEI LIMITI
Inutile specificarlo, ma sempre meglio tenerlo a mente: conoscere i propri limiti ci evita fratture improvvise, storte inaspettate e tendiniti dovute allo sforzo.

ASCOLTARE IL CORPO
Se persistono dolori o acciacchi continui e cronici, è sempre buona norma farsi controllare da un medico. Se all’inizio una piccola problematica si può curare velocemente, il continuo ignorare potrebbe portare a patologie più gravi.

GHIACCIO PER DOLORI
Soprattutto se di origine traumatica, prima di fiondarsi sui medicinali contro il dolore, è utile mettere del ghiaccio per provare a lenire il fastidio.

LATTE, UN ALLEATO PREZIOSO
Uno degli alimenti più ricchi di calcio, il latte è un’arma segreta ideale per nutrire le ossa e la loro salute.

TUTORI
Diventa fondamentale sapersi attrezzare con un abbigliamento ideale e dei tutori conformi ai problemi di salute, onde evitare strappi o peggioramenti.

STRETCHING ED ADDOMINALI
Prima di qualsiasi attività fisica o anche solo per tenersi in forma, lo stretching deve diventare una routine quotidiana, così come praticare esercizi mirati ad irrobustire la zona addominale.

PALESTRA MA CON PRUDENZA
Tenersi in forma con l’aiuto di un professionista è la cosa migliore, ma è altresì importante ricordarsi di non esagerare con l’intensità degli esercizi.

ALIMENTAZIONE E SOVRAPPESO
Una corretta alimentazione aiuta in particolare a combattere il sovrappeso e conferisce al fisico la giusta energia.

IMMOBILITÀ MA SENZA SFORZI
La vita sedentaria è da bocciare totalmente ma quando ci si mette in marcia si devono evitare gli sforzi eccessivi ed improvvisi.

OSTEOARTROSI
Chi soffre di osteoartrosi o ha familiarità con questa patologia, dovrebbe considerare l’apporto di glucosamina, un antinfiammatorio che ne contrasta gli effetti.