YourMag » Casa » Come fare in casa un pot pourri profumato
pot pourri profumato

Come fare in casa un pot pourri profumato

Vuoi profumare la tua casa in modo naturale? Il pot pourri profumato è ciò di cui hai bisogno.

COS’E’ UN POT POURRI

Un pot pourri è un insieme di fiori secchi, oli essenziali, erbe e spezie essiccate per creare una profumazione naturale per la biancheria e l’ambiente domestico.

QUALI SONO GLI INGREDIENTI DI UN POT POURRI

Si possono inserire diversi elementi sia decorativi che profumati per realizzare un pot pourri bello oltre che funzionale.
Fiori secchi
Sono l’ingrediente indispensabile per la creazione di un pot pourri.
I fiori secchi sono in grado di assorbire il profumo degli oli essenziali e donare una colorazione alla composizione.
Si potrà scegliere se essiccarli da sè o comprarli già pronti.
Oli essenziali
Gli oli essenziali sono altrettanto importanti perché sono loro a donare la profumazione. Occorrerà sceglierli di buona qualità per dare doppia funzione al pot pourri ovvero profumare l’ambiente e ricevere gli effetti benefici che questi sono capaci di dare.
Erbe e spezie
Per dare una nota olfattiva in più al pot pourri si possono aggiungere alla composizione erbe essiccate e spezie di ogni genere. Anice, cannella, rosmarino, chiodi di garofano, origano, menta, stecche di vaniglia doneranno un aspetto piacevole al pot pourri oltre che offrire un profumo naturale.
Bucce secche di agrumi
Le scroze essiccate degli agrumi sono ideali per un buon pot pourri, infatti, sono in grado di offrire una profumazione intensa all’ambiente.

Questi sono solo alcuni dei suggerimenti di ingredienti ideali per creare un pot pourri. La fantasia di ognuno farà il resto.

COME CREARE UN POT POURRI

Il contenitore ideale in cui realizzare un pot pourri può essere una ciotola di vetro dalla quale si potrà vedere la composizione creata ma anche una ciotola in legno sarà bella da vedere.
Una volta scelto il contenitore si andranno ad inserire al suo interno le erbette sminuzzate. poi si aggiungeranno, man mano, tutti gli altri ingredienti scelti e si mescoleranno con cura tra loro.
Una volta realizzata la composizione si dovrà scegliere gli oli essenziali da usare. Ne basteranno una trentina di gocce.
Nel caso in cui si scelgono le bucce degli agrumi come ornamento si potranno usare gli oli essenziali di limone e di arancia per intensificare maggiormente questa profumazione.
Altri oli essenziali adatti potrebbero essere quello di lavanda, cannella ecc.
Per profumare la biancheria si può optare di inserire tutti gli ingredienti in sacchetti di stoffa e riporli nei cassetti e negli armadi.