YourMag » Benessere » Rimedi Naturali » Come eliminare la cellulite con l’attività fisica?
Eliminare Cellulite

Come eliminare la cellulite con l’attività fisica?

Considerato un incubo indiscusso di tutte le donne, indipendentemente dal peso forma, la cellulite rappresenta un inestetismo cutaneo che altera la levigatezza di alcune parti del corpo. Cosce, glutei e addome sono le zone su cui si concentra maggiormente, ma la sola dieta può a volte non essere sufficiente, ecco perché è importante eseguire una corretta attività fisica per debellarla definitivamente.

Cos’è la cellulite

La cellulite è considerata l’inestetismo cutaneo perennemente presente nelle donne, forse ancor più antiestetico ed odiato rispetto alle smagliature.
Si tratta di uno sgradevole effetto a buccia d’arancia che fa perdere levigatezza alla pelle, a seguito di un’alterazione del pannicolo adiposo. Le cellule di grasso infatti si accumulano e si raggruppano formando una sorta di palline sottocutanee, le quali non solo sono percepibili al tatto ma anche alla vista.
Il grasso sottocutaneo si stipa in raggruppamenti a seguito di fenomeni di microcircolazione periferica inadeguata e conseguente ritenzione idrica. L’insieme di questi processi parafisiologici, comporta l’insorgenza della cellulite a vari stadi, ognuno dei quali si mostra con una gravità differente e con una capacità di scioglimento direttamente proporzionale a quest’ultima.
Quando la cellulite è ai primi stadi è possibile eliminarla anche solo attraverso una dieta corretta, sana e bilanciata, ma quando si instaura una cellulite ormai cronica e duratura, la sola alimentazione può non bastare.

L’attività fisica perfetta contro la cellulite

Se l’attività fisica apporta benefici organici in termini di salute e benessere emotivo, non bisogna dimenticare che può essere un grosso aiuto anche nella lotta alla cellulite.
Il principale tipo di attività fisica che permette di sciogliere i globuli di grasso sottocutanei aggregati è sicuramente quella aerobica ad alta intensità, come la corsa veloce.
Facendo infatti uno sport di questo tipo, l’organismo si trova non solo a consumare elevate quantità energetiche, sciogliendo le riserve di grasso depositate, ma permette anche alla circolazione di riattivarsi, riossigenando le zone periferiche.
Uno sport ad elevata intensità comporta anche una forte perdita di liquidi, che andranno prontamente ripristinati attraverso l’assunzione della corretta quantità di acqua e sali minerali: questi processi insieme aumentano anche la diuresi e quindi favoriscono la riduzione della ritenzione idrica, uno dei motivi alla base della formazione della cellulite.
I risultati si ottengono però solo con un’attività fisica ad elevata intensità fatta con costanza e frequenza cadenzata a giorni alterni, in modo da dare al corpo il tempo necessario per svuotarsi delle tossine e rigenerarsi dalla stanchezza dello sforzo fisico.