YourMag » Casa » Come arredare una cucina piccola
Arredare cucina piccola

Come arredare una cucina piccola

Anche una cucina piccola può diventare speciale. Qui ti offriamo tante idee per arredarla sfruttando al meglio lo spazio e renderla il focolare che hai sempre desiderato.

Idee e spunti su come arredare una cucina piccola

1) Aperta, lineare e di passaggio
La prima idea salvaspazio è optare per una cucina lineare, aperta sulla zona living. Sarà sufficiente utilizzare una sola parete, e avere almeno una finestra vicino ai fornelli. Sfruttando l’illuminazione doppia che riceverai dall’openspace, avrai il vantaggio di stupire tutti con una cucina trendissima dai colori scuri.
Un’isola mini posta al centro dell’ambiente, fungerà da divisorio tra le due zone, e ti offrirà pensili ed un piano d’appoggio in più. In alternativa, potresti decidere di ospitare la tua cucina presso un lungo corridoio di passaggio. Ma valuta bene che l’area sia luminosa e arieggiata o dovrai fare affidamento su una cappa molto potente.

2) Cucina su misura
Se il tuo locale non è lineare, potrebbe essere necessario sfruttarne le rientranze e le nicchie, con mobili su misura. Una cucina modulare, componibile e personalizzabile è l’ideale per stanze strette e lunghe, da sviluppare su una parete sola intervallandovi pensili bassi, mensole e sedute relax, per evitare l’effetto soffocamento. Mentre con una cucina quadrata, scegli uno degli angoli per disporvi una dispensa attrezzatissima.

3) Con aggiunta esterna
Una cucina piccola e chiusa può essere arredata anche riempiendone tutto lo spazio disponibile. Basta spostare il tavolo da pranzo all’esterno e dedicare le pareti a mobili contenitori e ad un tavolo consolle. Ricordati solo di lasciare almeno ottanta centimetri di larghezza fra un lato e l’altro, per muoverti con comodità e aprire gli sportelli senza problemi.

4) Vintage ed innovativa
Il pragmatismo anni Settanta può essere spiegato in due sole parole: cucina armadio. Ovvero una struttura monoblocco che viene nascosta da una porta a soffietto o scorrevole. Dentro c’è tutto quello che ti serve per rendere la tua cucina piccola accogliente, persino la lavastoviglie, e un lavello abbinato al tagliere o allo scolapiatti. Per stipare posate, pentole e preparare i tuoi pasti, avrai bisogno però di un piano d’appoggio.

Come arredare una cucina piccola

5) Con le ruote
Se lo spazio è davvero ridotto, utilizzare un approccio flessibile, potrebbe essere la soluzione più giusta. E cosa c’è di più flessibile di un mobile con rotelle, che possa spostarsi quando e dove vuoi tu?

 
6) Cucina Futurista
Totem, a blocchi o circolare: il futuro ci riserva tante sorprese, ed è la possibilità di rendere i nostri spazi sempre più funzionali ed intelligenti. Il vero vantaggio di queste cucine fuori dagli schemi sta nel design particolare e nella super-tecnologia degli elettrodomestici.