YourMag » Psiche » Come allenare la memoria
Come allenare la memoria

Come allenare la memoria

I ritmi della vita moderna spesso sono insostenibili. Una mamma lavoratrice, una volta terminato il suo turno deve quasi sempre fare altre dieci cose in poco tempo.

La soluzione ideale per ricordarsi tutto e allenare la memoria sarebbero dei superpoteri. In mancanza si possono adottare alcuni semplici accorgimenti per aiutare il cervello a lavorare più velocemente.

Allenare la memoria ed aiutare il proprio cervello, ecco come fare

Prendere appunti
Per evitare di dimenticare un appuntamento dal dentista, una riunione a scuola o un corso di fitness, è importante segnare tutto per iscritto. Lo si può fare su un’agenda personale, sul calendario, oppure utilizzando dei post-it di colore diverso in base al tipo d’impegno. Il metodo post-it viene utilizzato anche da coloro che vogliono apprendere velocemente un nuovo idioma. Attaccando dei bigliettini sugli oggetti con il loro nome in quella lingua, il soggetto li ripete tutto il giorno senza accorgersene e pian piano li assimila. Un metodo moderno che può essere utilizzato è quello delle notifiche via mail: basta segnare sul proprio telefono l’appuntamento e quando si vuole che l’allarme squilli.

Fare associazioni logiche
Se si hanno difficoltà a ricordare i nomi o le strade è necessario allenarsi a fare delle associazioni logiche. Magari pensare ad un personaggio famoso che abbia lo stesso nome che vogliamo ricordare. Con questo metodo è possibile imparare anche lunghi elenchi di parole, basta inventare una storia che nomini all’interno tutte le parole che devono essere memorizzate. Il risultato sarà sorprendente. Se non si è in possesso della propria agenda e non si ricorda un numero a memoria, bisognerà porvi rimedio. Imparare i numeri può sembrare un’impresa titanica, in realtà basta recitarli come una filastrocca, seguendo un ritmo predefinito.

Non rimandare qualcosa che si può fare subito
“Lo faccio dopo”. Questa frase viene ripetuta troppe volte ed è una delle cause principali di gaffe e dimenticanze. Fare una cosa subito è una garanzia di successo: sarà impossibile che, con il passare delle ore, il cervello la rimuova dalle priorità quanto è stato riferito e lo inserisca nel dimenticatoio.

Mangiare alimenti ricchi di fosforo
Non solo esercizi pratici. Per allenare la memoria è necessario nutrirsi in maniera corretta e assumere il giusto apporto di fosforo. Questo minerale, fondamentale soprattutto per l’assorbimento del calcio, è un alleato prezioso per il cervello. L’alimento che ne contiene in maggior quantità è la crusca, seguita dai filetti di merluzzo e di orata. Dunque un pranzo o una cena a base di pesce sono sempre preferibili ad una mangiata di carne.