YourMag » Casa » Casa: cosa fare ogni giorno perché sia in ordine
Casa: cosa fare ogni giorno perché sia in ordine

Casa: cosa fare ogni giorno perché sia in ordine

Per molte donne, che ogni giorno si devono barcamenare tra lavoro e impegni famigliari, il fine settimana è interamente dedicato alle pulizie domestiche.

Così accade spesso che in questi giorni, che dovrebbero essere di riposo, si passi il tempo a pulire casa, invece di rilassarsi o fare ciò che non si può fare durante la settimana.

Ci sono, però, dei piccoli accorgimenti che si possono prendere per evitare che il lavoro si accumuli, rovinando in questo modo il week end.

Casa: ecco cosa fare tutti i giorni per evitare che il lavoro aumenti

Dunque, basta che ogni giorno si facciano piccole cose, in modo da non ritrovarsi con l’acqua alla gola il sabato e la domenica. Poche azioni, come rifare il letto ogni mattina o sistemare i vestiti ogni sera, e la casa appare già ordinata e pulita, senza fare troppi sforzi.

L’ordine è indispensabile in cucina

La cucina è certamente la stanza della casa più “sfruttata” e, per questo motivo, fare quotidianamente dei piccoli gesti fa sì che il lavoro non si moltiplichi.

E’ bene non trascurare il piano cottura e il lavabo, ma pulirli ogni volta che si usano. Basta un panno umido per non permettere allo sporco di incrostarsi e rendere, così, più veloci le pulizie.

Allo stesso modo, servono solo pochi minuti per svuotare lo scolapiatti o la lavastoviglie, quando i piatti e le stoviglie sono puliti.

Infine, anche il frigorifero va “curato” ogni giorno o, almeno, tutte le volte che si fa la spesa. Prima di riporre i nuovi prodotti acquistati, è bene pulire i ripiani con un panno umido di acqua e aceto, questo serve anche a togliere i cattivi odori che, a volte, si sentono nel frigorifero.

I segreti per avere la camera da letto sempre in ordine e pulita

La prima cosa da fare, appena ci si sveglia la mattina, è quella di arieggiare la camera, aprendo balconi e finestre. L’aria pulita serve a farci stare meglio.

La seconda cosa è quella di rifare il letto, tutte le mattine, perché non c’è niente di più fastidioso che dormire in un letto sfatto.

Cosa c’è, poi, di più snervante che ritrovarsi a raccogliere biancheria, scarpe e borse sparse per la casa? Poche cose, probabilmente. E, allora, ogni sera è utile dedicare un po’ di tempo a riporre i capi di abbigliamento e le scarpe, che abbiamo indossato durante la giornata e, ancora, mettere da parte ciò che invece va lavato.

Cose che non vanno assolutamente rimandate

La pulizia del bagno è essenziale. Anche se si ha poco tempo, il bagno va pulito tutti i giorni, lasciando, magari, al fine settimana la pulizia più approfondita.

Anche l’aspirapolvere andrebbe passato quotidianamente, per evitare che si accumuli la polvere o, se si hanno animali in casa, i loro peli.