YourMag » Casa » Casa: come rinnovarla in poche mosse
Casa: come rinnovarla in poche mosse

Casa: come rinnovarla in poche mosse

Molte volte viene la tentazione di cambiare il look della propria casa. Non sempre, però, è possibile, soprattutto per motivi economici.

Se si vuole cambiare l’arredamento della propria abitazione, i colori delle pareti o delle tappezzerie e dei tendaggi, senza spendere una fortuna, la soluzione c’è.

E’ sufficiente fare dei piccoli cambiamenti, che fanno spendere pochissimo o addirittura nulla, ma sono di sicuro effetto e danno l’impressione di vivere in una casa tutta nuova.

Casa: come fronteggiare la voglia di cambiamento

Chi soffre periodicamente di “attacchi di cambiamento”, può superarli in modo indolore, soprattutto per il proprio portafoglio, adottando qualche strategia. Ecco quindi qualche trucco per vestire con nuovi abiti la propria casa.

Sfruttare ciò che si possiede già

Se il budget è un problema, non si deve rinunciare a cambiare, ma è sufficiente dare una nuova forma o una diversa collocazione a ciò che si possiede già. Per dare un nuovo look ad una stanza basta, ad esempio, spostare un mobile che da sempre è stato in un’altra posizione. Cambiare la collocazione di mobili e oggetti può così placare la voglia di cambiamento che colpisce tante persone, e dare alla casa un’aria diversa e rinnovata. Un altro modo per dare un nuovo aspetto alla propria abitazione è quello di riscoprire e sistemare degli angoli che, magari per mancanza di tempo, vengono trascurati. Sistemare l’armadio della camera da letto, per esempio, può far vedere questa camera con un occhio diverso; così come capita se magari si mette ordine nelle ante della cucina o della zona living.

Puntare tutto su un unico oggetto

Se invece c’è la possibilità economica di spendere del denaro per rendere la casa diversa, più bella e alla moda, basta puntare su un unico oggetto che diventi protagonista di quella stanza. Si può quindi optare per una lampada eccentrica e colorata, per una poltrona di design, per un quadro maestoso… La lista è infinita e varia in base al proprio gusto e, inutile a dirsi, al proprio budget.

Cambiare colore alla casa è l’idea vincente

Anche questa soluzione può essere ideale, perché cambiare il colore delle pareti, dei tendaggi o delle tappezzerie, infatti, può trasformare in modo radicale l’aspetto di una singola camera o dell’intero appartamento. Anche piccole novità nella tonalità e nella gradazione di un colore danno la sensazione che sia cambiato tutto. Qualche esempio? Dei cuscini colorati sul divano, delle tende diverse in camera, o una parete colorata in cucina. Poche mosse, quindi, è il gioco è fatto.

Fiori e piante per portare luce e colore in casa

Un bel mazzo di fiori su un tavolo o una pianta rigogliosa, posizionata in un angolo di una stanza, hanno la capacità di portare luce e colore. Infine, i loro colori e i loro profumi donano una nuova identità e un tocco personale alla casa. Questo succede perché, come sa bene chi ha il pollice verde, ogni fiore ha un suo significato e, quindi, sceglierne uno piuttosto che un altro significa raccontare qualcosa di sé.