YourMag » Casa » Casa: come pulirla con ingredienti ecologici ed economici
Casa: come pulirla con ingredienti ecologici ed economici

Casa: come pulirla con ingredienti ecologici ed economici

Quando si deve fare una pulizia accurata della casa si ricorre ad ogni genere di detersivi, che non sempre fanno bene all’ambiente e al portafoglio.

Una maggiore cultura ecologista, oggi, fortunatamente induce a guardare con più attenzione alla salvaguardia dell’ecosistema e, per questo motivo, si utilizzano spesso detergenti fatti in casa e preparati con ingredienti naturali.

Prodotti che si trovano facilmente in ogni casa e che hanno prezzi molto economici, dunque, possono diventare ottimi alleati, che aiutano a far brillare la casa, rendendola non solo pulita ma anche disinfettata.

Casa, pulizie ecologiche: ecco che prodotti usare

Tutti possono optare, dunque, per le pulizie ecologiche fatte con prodotti come salebicarbonato aceto. Ognuno ha le sue proprietà, che possono aiutare a pulire con cura, risparmiando e non inquinando. Ecco, allora, qualche consiglio per diventare una casalinga perfetta.

Il sale, grande alleato

Il sale non serve solo per condire i cibi, ma ha anche tante proprietà utili per la pulizia della casa. Se si deve lavare la moka basta metterla sul fuoco con tre cucchiai di sale nell’acqua, al posto del caffè; mentre per disinfettare i tubi del water basta versarvi ogni tanto una pentola di acqua bollente con sale e aceto. Se, infine, vogliamo togliere il cattivo odore dalle scarpe da ginnastica serve mettervi qualche manciata di sale.

I segreti dell’aceto

Un altro grande alleato per le pulizie domestiche è l’aceto, che elimina i cattivi odori ed ha proprietà sgrassanti. Si può utilizzare per pulire i pavimenti, tranne il marmo, ma anche come ammorbidente, mettendone mezzo bicchiere nella vaschetta della lavatrice. Abbinato all’acqua calda, l’aceto è ottimo per togliere il calcare. Aggiungendo il bicarbonato, invece, viene fuori un detergente efficace per sgrassare fornelli, doccia e piastrelle.

Le proprietà del bicarbonato

Il bicarbonato è utile per tanti scopi: mescolato con una goccia di sapone di Marsiglia, pulisce superfici con dello sporco incrostato; con un cucchiaio di sale e 2 o 3 di limone brillano pavimenti e lavastoviglie. Come l’aceto, il bicarbonato assorbe i cattivi odori, è da provare nella scarpiera magari.

Forno ed acciaio brillanti con il limone

Difficoltà a pulire il forno? Tutto è più semplice, naturale ed economico usando 1/2 limone da strofinare sulle pareti, accendendo poi il forno per 20 minuti a 180° e pulendo tutto con una spugna. Infine l’acciaio inox risplende passandovi sopra il limone.

Acqua ossigenata per disinfettare

Questo prodotto molto usato in caso di escoriazioni e ferite è un eccellente detergente naturale per disinfettare il bagno, ma anche i vestiti se ci sono macchie molto resistenti, come quelle di sangue o di vino. E’ bene, però, fare prima un prova su un angolo dell’abito.

Le magiche profumazioni degli oli essenziali

Mescolando 20 e 30 gocce di olio essenziale di rosa o lavanda con acqua ed aceto, usato come ammorbidente, i vestiti acquistano una gradevole profumazione. Con una miscela di acqua, alcol alimentare e qualche goccia di tea tree oil, la casa è pulita, disinfettata e con un profumo intenso.