YourMag » Casa » Casa: a settembre arriva la collezione Gucci Decòr
Gucci Decòr collezione arredamento

Casa: a settembre arriva la collezione Gucci Decòr

Dal prossimo autunno, gli amanti dello stile di Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci, potranno rivivere il suo stile affascinante e visionario anche nelle proprie case.

Tra circa due mesi, infatti, in tutti i flagship store Gucci in ogni parte del mondo verrà lanciata la collezione per interni Gucci Decòr, che porterà lo spirito e la filosofia dello stilista italiano dalle passerelle alle abitazioni.

Una nuova scommessa, dunque, per il marchio italiano e per Michele, che è stato incoronato dal “Time” uno tra i cento personaggi più influenti al mondo, l’unico italiano. Una nuova sfida che, senza dubbio, verrà vinta e che conquisterà tutti.

Casa: lo stile visionario ed eccentrico di Alessandro Michele nella collezione Gucci Decòr

Che cosa ci si deve aspettare dalla nuova collezione Gucci Decòr? Un viaggio attraverso vari mondi, epoche e realtà, che renderà affascinanti e suggestivi gli interni delle nostre case. Alessandro Michele in questa collezione non “imporrà” uno stile decorativo, ma fornirà degli spunti tipici dello stile Gucci per personalizzare gli spazi abitativi.

Dalla passerella alla casa

Nella collezione Gucci Decòr del prossimo autunno è chiara l’ispirazione alle passerelle di alta moda. Tutto ciò che si vede alle sfilate e nei capi di abbigliamento, come colori, disegni e fantasie, verrà rivisitato per adattarsi ai mobili, complementi di arredo e suppellettili di vario genere: dal vasellame ai cristalli.

Tutto quello che si potrà trovare nella nuova collezione Gucci Decòr

Gli arredi e gli oggetti della nuova collezione firmata da Alessandro Michele, oltre che nei tradizionali store del famoso brand, si potranno acquistare anche sull’e-shop del brand, nonché in alcuni negozi specializzati e accuratamente selezionati.

La collezione Gucci Decòr proporrà una vasta gamma di oggetti per dare un tocco in più ai propri spazi abitativi. Si andrà dalle preziose e piccole porcellane prodotte da Richard Ginori a vassoi stampati e tavolini pieghevoli. I tavolini saranno in metallo con colorazione vivaci, e si potranno spostare facilmente, riuscendo a passare senza grandi problemi da una stanza all’altra, e dando così la possibilità di rinnovare continuamente l’aspetto della propria casa. Altrettanto intercambiabili saranno i cuscini double face: grandi e sontuosi, diventeranno un elemento di arredo molto scenografico, proprio come il paravento a tutto decòr o la particolare e originale poltroncina per toeletta in jacquard floreale con dettagli argentati. Non mancheranno neanche gli elementi in legno, come le sedie con gli schienali alti, o ancora i sedili imbottiti con fantasie ispirate al mondo degli animali, con immagini di tigri ruggenti, falene, api, King Charles Spaniel o gatti. Il fashion designer di Gucci ha voluto poi riservare uno spazio speciale a preziose carte da parati fatte di seta, di carta e addirittura di vinile; oltre a candele ed incensi, per creare un ambiente elegante e di atmosfera.