YourMag » Moda » Burberry e Westwood: insieme a Natale
vivienne westwood burberry

Burberry e Westwood: insieme a Natale

Ci sono grandi novità in casa Burberry, che debutterà poco prima di Natale con una nuova collaborazione firmata insieme a Vivienne Westwood.

Si tratta di una linea di moda limited edition che arriverà poco prima delle feste natalizie e porterà la firma di due dei brand inglesi più famosi e amati.

A proporre questa nuova avventura è stato Riccardo Tisci, direttore creativo di Burberry dal marzo scorso, che ha voluto lasciare subito la sua impronta di stile, votata all’innovazione, sul marchio di lusso britannico.

A Natale la nuova collezione dei due marchi british

Riccardo Tisci è un habitué delle collaborazioni con altri brand della moda. Quando era direttore creativo di Givenchy, per esempio, ha voluto Donatella Versace come testimonial della campagna Autunno/Inverno 2015 – 2016. E, adesso, ha riproposto lo stesso esperimento creativo con Vivienne Westwood, che ha risposto volentieri alla sua “chiamata”.

Perché Riccardo Tisci ha voluto Vivienne Westwood?

La scelta del direttore creativo di Burberry è ricaduta sulla Westwood perché, come ha spiegato sulla sua pagina ufficiale Instagram, la designer è stata la prima a fargli sognare di intraprendere una carriera nel mondo della moda. Così, quando ha iniziato a lavorare per il famoso brand british ha colto al balzo l’occasione per contattarla e collaborare con lei. Riccardo Tisci ha una vera e propria venerazione per questa icona della moda inglese, tanto che, parlando della nuova collezione in cui hanno collaborato, ha dichiarato che Vivienne Westwood è “una ribelle, una punk e non ha rivali nella sua unica rappresentazione dello stile British che ha ispirato molti di noi. Sono incredibilmente orgoglioso di quello che creeremo insieme”.

La collezione che ha un occhio di riguardo per l’ambiente

Come dicevamo all’inizio, si tratta di una collezione a edizione limitata che, grazie alla visione della moda articonformista e anticonvenzionale dello stesso Riccardo Tisci e dello stilista, ma anche marito di Vivienne Westwood, Andreas Kronthaler, ha reinterpretato e reimmaginato i capi di abbigliamento classici e iconici del marchio Burberry. La nuova linea Burberry – Westwood, che sarà presentata al pubblico dopo tre mesi dal debutto nella London Fashion Week del nuovo direttore creativo pugliese, inoltre, avrà un occhio di riguardo per l’ambiente. La cura e l’attenzione per l’ecosistema, come la volontà di sensibilizzare l’industria del fashion e la politica verso questi temi, sono punti cardine e imprescindibili del lavoro e della filosofia della celebre stilista inglese e, anche in questa occasione, non ha voluto trascurarli o dimenticarsene. Infatti, una parte dei guadagni delle vendite della collaborazione Vivienne Westwood for Burberry serviranno per sostenere Coolhearth. Si tratta di una organizzazione no profit che si impegna per difendere  le foreste pluviali e che lavora per prevenire gli effetti della deforestazione sui cambiamenti climatici.