YourMag » gossip » Benvenuta Cora: Caterina Balivo si racconta dopo la gravidanza

Benvenuta Cora: Caterina Balivo si racconta dopo la gravidanza

La presentatrice Rai, Caterina Balivo ha dato alla luce poche settimane fa, la splendida Cora. La donna, che ha continuato a presentare il famoso programma ‘Detto Fatto’, quasi fino alla fine, ci presenta la sua bambina.

Una lieta e felice notizia quella di Caterina Balivo e della splendida Cora. Una notizia di cui noi ed il gossip ci eravamo occupati lo scorso 16 agosto, in concomitanza con il giorno del lieto evento, appunto. Ad oggi, la presentatrice sceglie di raccontare al settimanale ‘Chi’ le emozioni vissute durante i mesi della gravidanza ed il delicato momento del parto. 

Lei 37 anni, ed alla seconda gravidanza la bellissima Caterina, ha vissuto i nove mesi di gravidanza senza separarsi mai dal marito Guido Maria Brera, il quale, nonostante gli impegni lavorativi, è stato sempre presente per Caterina e per la sua famiglia. La Balivo ha dichiarato ufficialmente che il rientro in televisione è previsto per il 2 ottobre, data in cui la ritroveremo alla conduzione di Detto Fatto. 

Nonostante i figli ed il marito, siano tutto il suo mondo, Caterina, non può rinunciare al suo lavoro che nel frattempo, dopo tanti anni, è diventato la sua vita. Nonostante Caterina avesse già partorito, cinque anni fa, si sa, una gravidanza non è certamente uguale alla precedente ed è per questo che il parto di Cora, per Caterina sembra essere stato davvero un momento delicato. 

In questo secondo parto mi sono piegata alla natura.“Se è tutto a posto, si può fare , ma, alla fine, se un bambino arriva da un rapporto d’amore, allora deve nascere con un atto d’amore della sua mamma”. Queste le parole di Caterina per spiegare la forte scelta di rinunciare all’epidurale. 

“Ho cominciato a pensare: “Ma perché la cosa più naturale del mondo deve farmi tanta paura?”. Allora ho capito: quel bambino dal momento in cui nasce non è più tuo, è del mondo. C’è la paura del dolore, certo, soprattutto c’è la paura che quel che è tuo non sia più solo tuo”.

Continua così la Balivo, mentre commossa parla di quei momenti vissuti solo qualche mese fa mentre dava alla luce la bellissima Cora. Riguardo alle madri che lavorano, Caterina sa che la maggior parte delle madri che conosce, è una madre-lavoratrice. Per questo motivo, con il magone in gola, la Balivo lascerà i figli a casa per concentrarsi sulla carriera. E Brera? Cosa dice a riguardo? 

“Però è presente, paziente, è un padre buono… Già con il primo figlio mi ha lasciato libera, anche di sbagliare. E questo è il più grande atto d’amore che poteva compiere per me”. Una famiglia modello dunque.. da far invidia a molti! Auguri!