YourMag » gossip » Belen Rodriguez dichiara: “Preferisco vivere un rapporto, piuttosto che raccontarlo”

Belen Rodriguez dichiara: “Preferisco vivere un rapporto, piuttosto che raccontarlo”

La bellissima showgirl argentina, ha recentemente dichiarato come e quanto sia cambiata la sua idea riguardo ai rapporti interpersonali: “Preferisco viverlo un rapporto, piuttosto che raccontarlo”, svela la modella.

Belen Rodriguez parla ancora una volta di se’. Dopo la bollente e movimentata estate vissuta tra Ibizia e la Grecia, il gossip più accreditato, sarebbe stato quello sulla rottura con il compagno Andrea Iannone. Mille le motivazioni che hanno portato i il gossip ad esplodere.. un avvicinamento particolare all’ex marito Stefano De Martino, Iannone che lascia l’isola prima del tempo.. insomma una serie di coincidenze che hanno portato i malpensanti.. a mal pensare!

In particolar modo, un dettaglio è stato quello più discusso: per l’appunto il fatto che Belen Rodriguez, social così com’è, non pubblicasse più post e foto romantiche insieme al suo compagno. Il fatto che una donna così attenta come Belen Rodriguez all’immagine ed alla apparenza, abbia smesso di dichiarare pubblicamente il proprio amore sui social, nell’era del digitale.. bè, questo ha insospettito tutti. 

Dopo aver archiviato l’ipotesi di crisi per la coppia, ed assicurato che i due siano felicemente ancora insieme, arriva anche un’altra risposta tanto attesa dai fan. Recentemente Belen ha concesso un’intervista al settimanale di gossip ‘Grazia’, nella quale ha appunto spiegato il reale ‘perchè’ di molte sue azioni negli ultimi tempi.

Sono felice e profondamente serena, si vede. Ho la maggiore consapevolezza di me e di ciò che desidero. Preferisco vivere il rapporto piuttosto che raccontarlo. E’ una lezione di vita che ho imparato con gli anni”. Spiega così la bellissima modella, l’allontanamento della sua vita privata dal mondo del web. 

Una lezione di vita, imparata a proprie spese quella di Belen che ancora a riguardo, dice al giornale: “Tempo fa parlavo sempre, parlavo troppo e tutto mi si rivoltava come un boomerang. Ora non sono più una ragazzina e non posso più fare la matta. Ho capito che il rispetto verso se stessa passa anche dalla riservatezza. E poi ho un bambino che voglio tutelare al massimo”.