YourMag » Casa » Balconi e terrazze in autunno: alcuni consigli
Balconi e terrazze in autunno: alcuni consigli

Balconi e terrazze in autunno: alcuni consigli

“L’estate sta finendo”, cantavano un po’ di anni fa i Righeira, e la voglia di trascorrere il tempo in casa, al caldo, aumenta. E chi ha una terrazza? Non deve rinunciarci fino alla prossima estate! Ecco alcuni consigli per vivere balconi e terrazze anche d’autunno.

Chi può godere di uno spazio esterno, sia esso un balcone, una terrazza o un patio, può farlo anche nella stagione autunnale, quando le temperature sono più basse ed il sole tramonta prima.

Basta sistemare questo spazio ispirandosi ai colori dell’autunno nell’arredamento e nella scelta dei complementi di arredo. Piccoli accorgimenti per rendere balconi e terrazze accoglienti anche quando l’aria è più frizzante.

Balconi e terrazze: come renderli accoglienti in autunno

Sia che si tratti di un ambiente esterno grande, sia che si tratti di uno più piccolo, dunque, lo si può vivere anche alla fine dell’estate. Non c’è niente di più rilassante, per esempio, di leggere un libro, sorseggiando una tisana, seduti su una poltroncina in un balcone illuminato dai raggi del sole di ottobre. Ecco, allora, qualche idea.

Che cosa non può mancare

Se si vuole godere appieno dello spazio esterno, senza dubbio, non può mancare un salottino. Può essere composto da tanti o pochi pezzi, a seconda dello spazio che si ha a disposizione, e lo si può acquistare in ferro battuto, vimini o legno. Naturalmente non devono mancare neanche cuscini morbidi e colorati (rossi, gialli, arancio, ispirandosi appunto ai colori della stagione), perché durante il tempo trascorso fuori ci si deve rilassare, facendo le cose che più si amano. E, proprio per questo, poiché le temperature non sono più quelle estive, per stare bene e non soffrire il freddo è bene munirsi di plaid o coperte, da riporre in un baule o in una cassapanca in plastica quando non servono più.

Le decorazioni a cui non si deve rinunciare

I balconi e le terrazze, naturalmente, per essere utilizzate anche quando è buio devono essere illuminate. Per farlo si può scegliere tra innumerevoli soluzioni che rendono lo spazio ancora più accogliente: lanterne, luci al led, candele profumate e lucine in piccoli vasetti decorati. A rendere l’atmosfera ancora più suggestiva, poi, contribuiscono pure composizioni e ghirlande, realizzate con foglie, zucche o pigne, e le piante e i fiori adatti ai mesi più freddi, accolti in vasi resistenti e colorati, grandi e piccoli.

Se lo spazio esterno è molto grande

Chi ha la fortuna di avere una terrazza o un patio molto spaziosi, può anche pensare di mettervi un barbecue, per preparare delle cene da condividere con gli amici. O ancora può installare dei piccoli camini e bracieri, che danno un tocco country all’ambiente. E se dovesse piovere? Niente paura, è sufficiente mettere una tenda, che può avere più funzioni: riparare dalla pioggia, dal vento e dal sole e garantire la privacy.