YourMag » Dieta » Assumere troppo zucchero manda in tilt il cervello
zucchero

Assumere troppo zucchero manda in tilt il cervello

Nuovo allarme dei ricercatori sullo zucchero, che secondo un recente studio, se assunto ad alte dosi è in grado di causare danni permanenti al cervello.

Ad affermarlo sono i ricercatori della Facoltà di medicina dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, che hanno pubblicato sulla rivista Cell Reports i risultati di uno studio dove hanno dimostrato che in presenza di concentrazioni elevate di zucchero,  le staminali del cervello non riescono più a riprodursi. Dato che queste cellule sono fondamentali per i processi di apprendimento e memoria, nonché per la riparazione dei danni cerebrali, non riescono più a garantire, il necessario ricambio di neuroni nell’ippocampo, centro nevralgico della formazione dei ricordi. Viene così allo scoperto uno dei motivi per cui, come largamente riconosciuto dalla comunità scientifica, una dieta scorretta e troppo ricca di zuccheri deteriora le capacità cognitive.

In poche parole, troppo zucchero, brucia le riserve cellulari che servono al cervello per produrre nuovi neuroni.

Gli studiosi, come esperimento di conferma, hanno tenuto a dieta ipocalorica dei topolini per quattro settimane ed hanno visto che le staminali neurali si moltiplicavano in maniera di gran lunga più efficiente, questa ricerca svela dunque uno dei motivi per cui una dieta scorretta e troppo ricca di zuccheri raffinati come quelli presenti in dolci, bibite, cibo spazzatura, deteriora le performance cognitive.

Quindi se assumete elevate dosi di zucchero, sappiate che state causando  un grande danno alla riproduzione di queste cellule e all’ippocampo, centro nevralgico della formazione dei ricordi.