YourMag » Vita di Coppia » Amori impossibili: cosa rivelano
amori impossibili ragazza idealizza partner

Amori impossibili: cosa rivelano

A tutti, almeno una volta nella vita, è capitato di vivere un amore impossibile. I motivi possono essere tanti: l’oggetto del desiderio è impegnato o non vi corrisponde.

Che capiti una volta o due può essere normale, ma se succede sempre è bene farsi qualche domanda, perché c’è qualcosa che non va.

Se si cade sempre in amori impossibili vuol dire che inconsciamente si sta cercando proprio questo: un amore che non si potrà mai concretizzare. E anche in questo caso le spiegazioni possono essere diverse.

Perché molte persone ci cadono sempre

Scegliere sempre amori impossibili, quindi, nasconde qualche cosa, che è necessario comprendere per non cadere sempre negli stessi errori. Secondo la psicologia psicoanalitica accade a causa di un complesso di Edipo irrisolto, che ha lasciato degli strascichi dovuti al comportamento dei nostri genitori.

Forti insicurezze e paure possono essere alla base di queste emozioni, sia all’interno della sfera personale sia per le dinamiche di coppia: una relazione, infatti, presuppone impegno e responsabilità, fattori che non sempre siamo pronti a mettere in campo.

Le 3 categorie di amori impossibili

Gli amori impossibili si possono dividere in tre categorie. Alla prima appartengono gli amori fantasma, quelli in cui si idealizza l’altra persona attribuendole caratteristiche che in realtà non ha (da qui il termine “fantasma”). Non appena ci si renderà conto che la persona amata non è come si pensa, al posto dell’infatuazione subentrerà una profonda delusione, che permetterà di individuare i difetti a cui prima si era ciechi.

Il secondo tipo di amore impossibile è l’amore narcisistico, per il quale si cerca qualcuno di molto simile a noi e, di conseguenza, nessuno ci appare all’altezza. Per questa natura, chi cerca un amore narcisistico generalmente non lo trova.

Infine c’è l’amore difficile, ostacolato da differenze pratiche: una forte differenza di età, un orientamento sessuale incompatibile, il desiderio per qualcuno che è già impegnato. Probabilmente, una volta concretizzato, questo amore porterà a una perdita di interesse, dato che si tratta di una passione più fisica che emotiva.

Come far fronte a un amore impossibile?

Come abbiamo detto, una serie ininterrotta di amori impossibili denota delle dinamiche di fondo che non funzionano nella gestione della persona. Si tratta di illusioni e idealizzazioni che hanno alle spalle ansie e paure inconsce.

Ecco perché, per quanto cliché possa sembrare, è importante lavorare su se stessi prima di intraprendere una relazione: migliorare la propria autostima e accettazione di sé è alla base di un rapporto di coppia funzionante.

Se sei capace di amare te stesso, accettando tutti i tuoi difetti come componenti essenziali di ciò che sei, allora sarai in grado di portare questo sentimento all’interno della relazione, e sceglierai il partner adeguato con condividere i momenti più belli.