YourMag » gossip » Ambra Angiolini: “Di me si dice tutto, ma in realtà nella vita, sono una noia mortale”

Ambra Angiolini: “Di me si dice tutto, ma in realtà nella vita, sono una noia mortale”

Si è presentata così la bella Ambra Angiolini al Giffoni Film Festival. Bella ed innamorata, quasi raggiante. La storia d’amore dell’estate procede a gonfie vele ed Ambra si lascia andare a tenere confidenze.

L’attrice, certamente una delle indiscusse protagoniste del gossip estivo di questa stagione, si presenta al Giffoni Film Festival in splendida forma. Raggiante come fosse una ragazzina, la bella Ambra Angiolini, si lascia inondare dai fan di domande e curiosità. Risponde la Angiolini, pronta e senza paura. Anche quando le domande riguardano la sua storia d’amore tanto discussa e chiacchierata.

Di recente è stata protagonista dei rotocalchi estivi a causa della sua storia con Massimiliano Allegri che ha destato non poco scompiglio e stupore nel mondo vip. Generalmente timida e riservata, oggi la ritroviamo vogliosa di raccontarsi e raccontare. Come se Ambra volesse prendere una piccola rivincita dopo tutto quello che è stato scritto e detto sul suo conto. 

“Io lascio sempre dire tutto: di me si dice di tutto, quando leggo cose su di me penso: ‘Mio dio che donna interessante!’. In realtà nella vita sono di una noia mortale, i miei figli forse possono raccontarvelo meglio di me. questo è anche divertente, però non si dice mai il lavoro che c’è dietro, non si dice mai quanti no ricevo. Mi attribuiscono sempre le stesse cose, su di me fanno sempre gli stessi titoli”. 

Ambra Angiolini, continua a raccontarsi come se si trattasse di una cena tra amici e senza sosta continua al Giffoni: “La verità è che è molto difficile entrare in certi ambienti se non hai fatto un percorso accettato da tutti: a me è successo perché ho sempre avuto un’empatia pazzesca con il pubblico, questa è la mia fortuna. Non lo dico per vantarmi, chi mi conosce bene lo sa, anzi, forse a volte dovrei stare più zitta. Il pubblico ha sempre capito prima quello che volevo dire, che magari ogni tanto è scomodo, ma è davvero quello penso. 

Quando però arriva il momento di commentare la storia con Massimiliano Allegri, la Angiolini con una punta di freddezza dice: “Ecco perché sono felice di poter dire, a quarant’anni, che sono libera, qualsiasi cosa accada: dalle persone che scelgo di amare a quelle che scelgo di non amare più”