YourMag » News » Airbnb, un contributo da 3,4 mld

Airbnb, un contributo da 3,4 mld

La comunità Airbnb italiana ha presentato il primo studio, fatto in collaborazione con Sociometrica, sul fenomeno dell’affitto e della condivisione di spazi extra all’interno di abitazioni private ad uso turistico.

Secondo tale studio, Airbnb avrebbe avuto nel 2015 un impatto sul nostro sistema economico pari a circa lo 0,22 percento del Pil, ossia una cifra di 3,4 miliardi di Euro. Notevole anche il numero di posti di lavoro creati da questo nuovo modo di intendere la vacanza: sarebbero infatti oltre 98 mila i lavoratori impiegati nella condivisione e gestione degli spazi abitativi destinati al turismo fai da te.

Per quanto riguarda invece il guadagno medio dei proprietari di case, che sono stati oltre 82 mila nel 2015 ad aver ospitato turisti nella propria abitazione, esso si aggira mediamente intorno ai 2300 euro annui, con una condivisione di 24 notti.