YourMag » Benessere » Fitness e Wellness » Acquafitness: Cos’è, pratiche e benefici
acquafitness

Acquafitness: Cos’è, pratiche e benefici

Acquafitness, ovvero il nome di un gruppo di pratiche che uniscono i benefici della remise en forme psico-fisica con la resistenza operata dall’acqua.Dimenticate il classico acquagym, la nuova tendenza include infatti tutte le attività che si possono praticare in palestra, non solo l’aerobica.

Tutte le pratiche dell’acquafitness

Chi desideri dimagrire e tonificare, può optare per acquabike, acquadance, acquafighting e acquapower, che combinano il lavoro aerobico a quello anaerobico. Fatta esclusione per gli esercizi dediti al rilassamento, come acquastretching e acquayoga, ogni corso è infatti ugualmente efficace, sia per quanto riguarda la coordinazione ed il potenziamento muscolare che per il lavoro cardio-respiratorio.

Acquawalk
Una pratica dolce che avviene indossando degli stivali in neoprene. Grazie a queste speciali calzature, migliorerete la presa sul fondo della vasca, e questo vi consentirà di assumere posizioni particolari, che porteranno i muscoli ad aumentare di potenza. Un esercizio ideale per rafforzare cosce, gambe e fianchi. Ma anche le braccia lavorano, grazie alla resistenza operata dall’acqua.

Watsu
Una disciplina che tramite rotazioni, dondolii e stiramenti può essere considerata complementare alla fisioterapia. Il Watsu favorisce lo sviluppo dell’armonia tra corpo e mente, con esercizi che, rafforzando i muscoli, allenino la respirazione, prestando attenzione alle articolazioni. È utile a recuperare fiducia nelle proprie capacità, dopo un trauma in acqua o un fermo post-operatorio.

Woga
L’ultima tendenza dell’acquagym, che unisce le tecniche dello Hatha Yoga con i vantaggi dell’immersione in acqua. In assenza di gravità, le asana (le posizioni dello yoga) vengono infatti raggiunte con maggior facilità. L’esercizio favorisce inoltre la respirazione, Pranayama, nonché la mobilità articolare ed il benessere psicologico.

Water boxing
In pratica un’arte marziale, che permette di bruciare calorie, sfruttando la forza dell’acqua. Al tempo stesso, il Water boxing sviluppa l’equilibrio psicofisico e le abilità di auto-difesa.

Hydrobike
Ovvero spinning in piscina. La musica favorisce un vigoroso cardio-allenamento che è ulteriormente stimolato dalla potenza dell’acqua. Utile a perdere peso e modellare la silhouette.

I vantaggi dell’acquafitness
L’acquafitness sfrutta la resistenza dell’acqua per massimizzare il lavoro muscolare. Oltretutto facilita i movimenti, limitando il carico sulle articolazioni. Tramite la sua azione massoterapica, aiuta il corpo a tonificarsi in maniera uniforme, scioglie i cuscinetti adiposi, facilitando il dimagrimento ed il microcircolo, e contrasta la ritenzione idrica. Inoltre l’acqua, se ben riscaldata, favorisce il rilassamento, alleviando le rigidità ed allontanando lo stress.