YourMag » Benessere » Fitness e Wellness » Acquacombat per scolpire i muscoli e restare in forma
acquacombat

Acquacombat per scolpire i muscoli e restare in forma

L’Acquacombat è una disciplina ispirata alle arti marziali ed alla boxe. Ancora poco praticata in Italia, vanta degli straordinari benefici per l’organismo. L’allenamento prevede i medesimi esercizi, con gli stessi colpi eseguiti nella boxe, ma senza contatto fisico.

Si pratica in piscina, dove la resistenza dell’acqua intensifica maggiormente lo sforzo fisico. A differenza degli insegnamenti tradizionali, non vi sono combattimenti corpo a corpo ed i movimenti (tra calci, schivate e pugni), sono più soft. L’Acquacombat permette di scolpire i muscoli, restare in forma, migliorare le funzioni respiratorie, cardiocircolatorie e scaricare lo stress accumulato durante la giornata.

La lezione tipo di Acquacombat

Una sessione di Acquacombat dura mediamente dai 50 ai 60 minuti ed è scandita da un piacevole accompagnamento musicale e dalle direttive dell’istruttore. Non sono richieste particolari doti natatorie. Tuttavia, per ottenere ottimi risultati, è necessario che tutti i colpi sferrati avvengano al di sotto del livello dell’acqua. La lezione tipo comincia con una prima fase per riscaldare i muscoli, aumentare la frequenza cardiaca e sciogliere le articolazioni. Prima di cominciare l’allenamento vero e proprio, si assume la posizione di difesa, divaricando le gambe e spostando il peso da un piede all’altro alternativamente. A questo punto, si entra nel vivo dell’Acquacombact sferrando pugni e calci, nella modalità boxe, eseguendo schivate, affondi e squat. Per aumentare la difficoltà di esecuzione si possono indossare i guantoni, a discrezione dell’istruttore. Seguirà una fase di defaticamento, con tutti quegli esercizi di stretching che consentono di ripristinare il corretto funzionamento dell’organismo. Può andare anche bene la camminata leggera in acqua, facendo oscillare le braccia avanti ed indietro.

Benefici per il fisico
L’Acquacombat è una disciplina ideale per perdere peso, scolpire i muscoli e mantenersi in forma. Si adatta a tutti, senza distinzione d’età e garantisce relax e divertimento. Con una lezione si bruciano in media 400 calorie. L’organismo infatti, consuma maggiore energia per vincere l’attrito con l’acqua ed equilibrare la temperatura corporea, dato che la piscina non è riscaldata. Durante la sessione, l’acqua produce un massaggio tonificante su tutta la muscolatura, andando ad agire in particolare su glutei e cosce, rassodando le parti. L’Acquacombat comporta, inoltre, una pelle più liscia e levigata. E’ ideale per la lotta contro la buccia d’arancia o altrimenti nota come cellulite. Stimola la riattivazione del microcircolo sottocutaneo, con l’espulsione delle scorie e delle tossine, riducendo i problemi causati dalla ritenzione idrica.

L’Acquacombat, con il suo potente massaggio, allevia inoltre i dolori alla colonna vertebrale ed alle articolazioni.